Wizz Air, tre nuove destinazioni

La Prealpina - 01/09/2016

Era atteso da mesi. Era soltanto una questione di tempo e ora è finalmente pronto a decollare. Il piano di potenziamento di Wizz Air su Malpensa entra nel vivo con tre destinazioni inedite che vanno ad ampliare il network complessivo dello scalo varesino.

Mai, prima d’ora, si era volato da Malpensa con un collegamento diretto su Kutaisi, secondo città della Georgia per numero di abitanti e capitale della regione occidentale dell’Imerezia. Le operazioni inizieranno il prossimo 25 novembre con due frequenze settimanali.

Ma le sorprese non sono terminate perché sul sito ufficiale della compagnia ungherese compaiono altre due destinazioni. Si tratta di Podgorica, capitale del Montenegro, e di Sibui, in Romania, nel cuore della Transilvania, terra di castelli e di vampiri.

Sulle due tratte nei giorni scorsi era nato un vero e proprio caso: non comparendo orari e frequenze, alcuni siti specializzati di aviazione sostenevano che si trattasse di un errore e che i due collegamenti fossero in realtà destinati a essere aperti su Bergamo Orio al Serio.

Non sarà così. Nonostante non si conoscano ancora i dettagli, fonti interne a Malpensa confermano che Podgorica e Sibui compariranno nei prossimi mesi sui tabelloni del Terminal 1. Il rovescio della medaglia è la chiusura – dal prossimo 18 settembre – del volo giornaliero su Bucarest, collegamento ormai consolidato (insieme a Budapest) di Wizzar a Malpensa sin dal 2012. Si tratta di una decisione maturata dalla ingombrante concorrenza di Ryanair che, dallo scorso dicembre, ha deciso di operare sulla stessa tratta. Nel novero delle destinazioni servite, dunque, l’aeroporto non arretra di un millimetro. E a fronte di tre nuove destinazioni inedite conquistate, la pillola è decisamente molto meno amara da digerire.