Vince il regalo goloso a chilometro zero

Gli italiani ormai cercano di risparmiare senza però rinunciare alle feste e agli acquisti di stagione. Sotto l’albero si moltiplicano i regali del gusto a chilometro zero. A rivelarlo è un’indagine di Coldiretti Varese che, in occasione dell’apertura del mercato straordinario di Campagna Amica che si terrà da oggi alla Vigilia (domenica) in via Marconi, stima come nel 2017 i cesti e le strenne natalizie con i prodotti agroalimentari comprati nei mercatini in giallo nella nostra provincia siano aumentati del 20% rispetto all’anno passato.

«I consumatori premiano sempre di più il regalo intelligente, prediligendo come dono ad amici e parenti i prodotti agroalimentari del territorio, capaci di unire la qualità del Made in Varese ad una filiera controllata dal campo alla tavola», analizza il presidente dei mercati di Campagna Amica Varese, Paolo Zanotti, nel sottolineare come «l’importanza di una scelta consapevole di quello che si mette in tavola, da parte dei consumatori, sia fondamentale nel nostro settore. Il successo dei nostri mercati, infatti, testimonia come il chilometro zero e la ricerca dell’originalità dei prodotti la facciano da padrone sulle nostre tavole».

La migliore garanzia sull’originalità dei prodotti alimentari in vendita nei mercati è quella della presenza personale del produttore agricolo che può offrire informazioni dirette sul luogo di produzione e sui metodi utilizzati.

Una scelta premiante, che nel periodo natalizio vede il 52% degli italiani – rivela un’indagine Coldiretti/Ixe – frequentare i mercatini, e tra questi ben il 38% acquistare prodotti enogastronomici. «Un fenomeno, quello dei mercati – concludePaolo Zanotti – che è sostenuto in Italia dalla rete di Campagna Amica».