Viaggio nel passato

La Prealpina - 03/09/2020

– Gli appassionati di archeologia saranno felici del ritorno di Varese ArcheoFilm, in programma da oggi fino a domenica 6 settembre
presso la tensostruttura dei Giardini Estensi di Varese (via Sacco 5).

La terza kermesse si svolgerà all’insegna del rispetto delle norme anti-Covid: la rassegna internazionale porta in città, oltre all’archeologia, anche arte, ambiente ed etnologia. L’organizzazione è dell’associazio –
ne Conoscere Varese in collaborazione col Comune di Varese, il Museo Castiglioni e Firenze ArcheoFilm. Al centro ci sarà una ricca selezione di documentari che rappresentano il meglio della produzione mondiale delle ultime stagioni. I posti a disposizione per gli spettatori saranno, come gli altri anni, gratuiti ma ridotti. Considerata la grande affluenza delle passate edizioni, l’organizzazione ha creato un sistema di prenotazione dei posti sul sito del Museo Castiglioni (www.museocastiglioni.it). Basta compilare
con alcuni dati il format presente in home page e si riceverà in automatico una e-mail da mostrare all’entrata con la conferma del posto.
La prenotazione non è obbligatoria, ma consigliata se si vuole avere la garanzia di partecipare. Saranno comunque disponibili – fino ad esaurimento – anche alcuni posti per coloro che non siano riusciti a effettuare la prenotazione.
Le norme anti Covid-19 hanno fatto nascere anche un sistema alternativo alle schede cartacee per permettere le votazioni del pubblico che assegna il Premio della giuria popolare. Quest’anno sarà infatti possibile votare per via telematica con il proprio smartphone o collegandosi al sito del Museo Castiglioni. Le modalità saranno spiegate nel corso delle varie serate.
La giuria tecnica sarà formata da da Angelo Castiglioni, Diego Pisati e Matteo Inzaghi. Giulio Rossini, presidente dell’associazione Filmstudio 90, assegnerà il premio “Alfredo Castiglioni” dedicato alla memoria dell’etnologo e archeologo scomparso nel 2016.

A livello contenutistico, confermata la formula che è piaciuta anche nelle passate edizioni: ogni serata vedrà la proiezione di due o più filmati
provenienti da tutto il mondo, tradotti e doppiati in italiano, con la presenza di ospiti che commenteranno e approfondiranno le varie tematiche Le serate verranno presentate da Marco Castiglioni, presidente dell’associazione Conoscere Varese, direttore del Museo Castiglioni,
nonché organizzatore del festival assieme a Dario Di Blasi, direttore artistico della rassegna.
Varese ArcheoFilm è stato organizzato con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus e della Camera di Commercio,
ha il patrocinio dell’Università dell’Insubria e la consulenza scientifica del Ce.R.D.O (Centro Ricerche sul Deserto Orientale) e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.