Vela, trekking, alianti, golf e tanto altro. La provincia si racconta per fare business

Provinciadivarese.it - 19/04/2016

Per valorizzare la vocazione turistico-sportivo della nostra provincia è nata la “Varese Sport Commission”. L’iniziativa, voluta dalla Camera di Commercio e realizzata dalla sua azienda speciale Promovarese, ha l’obiettivo di fare dello sport, e più in generale dell’attività all’aria aperta, un volano per attrarre nuovi flussi turistici.
Il target è amplissimo: si spazia dalle federazioni sportive che cercano nuove location per organizzare tornei e competizioni per arrivare alle squadre amatoriali legate ad associazioni, ordini professionali, università, etc. «Le esperienze sportive diventano, a loro volta, motivo di “ritorno” per momenti di vacanza e sport: un circolo virtuoso, interessante per gli operatori del settore e, più in generale, per il sistema dell’accoglienza» spiegano il segretario generale Mauro Temperelli e il presidente Renato Scapolan nell’editoriale dell’ultimo numero di Lombardia NordOvest, dal titolo “Varese Sport Tourism Experience”.
Nella pubblicazione si racconta cosa significhi praticare sport nella nostra provincia. C’è il racconto di una giornata di vela tra le acque del lago Maggiore. I trekking a cavallo sono descritti dalla penna dell’artista ippofilo Chicco Colombo. I voli in aliante sono raccontati dalla pluricampionessa di aliante Margherita Acquaderni (intervistata da Linda Terziroli).
Una delle tante eccellenze in tema di attrattività turistico sportiva è costituita dalla rete dei campi da golf: ne parla Marco Dal Fior, varesino e presidente nazionale dei giornalisti golfisti. Pietro Macchi, presidente del Cai Varese, descrive trekking e escursioni. La bicicletta, invece, è raccontata dalla conduttrice televisiva e modella Filippa Lägerback (intervistata da Francesca Amendola) che ha scelto di essere ambasciatrice della Varese Sport Commission. Iniziativa che dovrà fare dell’attrattività sportiva la propria mission, promuovendo le bellezze ambientali del territorio, gli impianti più adatti, specifici servizi e prodotti integrati, valorizzando e integrando al meglio capacità organizzative di accoglienza e tradizioni sportive già mostrate in passato in eventi di assoluto rilievo.
Nella pubblicazione si trovano anche schede con informazioni pratiche e itinerari per praticare sport in provincia. Il volume, oltre che nella sua versione cartacea, è sfogliabile online sul sito camerale www.va.camcom.it sotto la voce «pubblicazioni».