Vareseturismo.it si rinnova e sperimenta il turismo interattivo e social

Varesenews - 28/10/2016

Il turismo varesino ha da oggi una piattaforma web rinnovata profondamente: www.vareseturismo.it ha cambiato totalmente la grafica, è più efficace nei contenuti, offre la possibilità di consultazione online in tempo reale, “mette in mostra” strutture, itinerari e pacchetti in un ambiente “mozzafiato” come quello della provincia di Varese.

«Oggi parte un nuovo capitolo del Varese Convention and Visitors Bureau. Perchè Internet è diventato la fonte principale per il turismo: non solo privato, ma anche business – ha spiegato Fabio Lunghi, presidente del Convention and Visitors  Bureau – Per questo era fondamentale aggiornare il portare e adeguarlo al mondo dei social»

La nuova piattaforma si rivolge al turismo nazionale ed internazionale:  è in italiano e inglese e mira a divenire il canale principale di “ispirazione” per le esperienze da vivere nella provincia.  Completamente “responsive”, il sito web garantisce la consultazione anche da mobile e tablet, con una navigazione modulare per immagini e guide che invitano all’azione e all’esperienza. Tips, consigli, idee, storytelling, contenuti che creano suggestioni e accessi diretti alle strutture e ai servizi del territorio. L’esperienza dell’utente è stata studiata per rendere disponibili e consultabili grandi quantità di informazioni in modo agile, grazie al layout e al potere delle immagini, attraverso un percorso emozionale approfondito gradualmente.

NON SOLO SITO: LE AZIONI SUI SOCIAL

La piattaforma è parte di un progetto di ampio respiro, che integra web e social network. Il piano di comunicazione prevede la gestione mirata di Facebook, Instagram, Twitter e Linkedin: l’idea è di raggiungere la persona: «Là dove l’utente cerca la soluzione di turismo – spiegaRoberto Cazzaro, di Unique, la società che ha realizzato il sito e gestirà proprio i social  – per raggiungere un’ampia utenza e creare un’interazione continuativa e duratura con i follower i punti fondamentali da cui partire sono Facebook e Google, ma anche tutti gli altri social vanno seguiti e monitorati, da pinterest a snapchat. E per raggiungere le persone forniremo contenuti: informazioni interessanti, challenge, video dedicati, contenuti virali e molto altro».

“INTERNET E’ ORMAI STRUMENTO FONDAMENTALE PER IL TURISMO VARESINO”

«Le province hanno perso molte competenze, compresa quella del turismo, e la camera di Commercio è l’unica in grado di coinvolgere il mondo economico e metterlo in rete – spiega Rudy Collini, componente di giunta della Camera di Commercio e presidente dell’azienda speciale PromoVarese – Per questo abbiamo sempre bisogno di un “braccio armato” che concretamente porti qui e accomodi le persone».

«Per noi è importante fare parte di questo progetto – spiega Frederick Venturi, presidente di Federalberghi Varese – E che si realizzino eventi che si possano tradurre in promozione. Perchè è importante che la nostra provincia si conosca, ma anche che in tanti vengano a vederla».

«I bed and breakfast sono diventati parte integrante del turismo varesino – ha aggiunto Alfredo dal Ferro, presidente dell’associazione dei bed and breakfast varesina – Il nuovo sito internet è un sistema fondamentale per poter lavorare».