VARESE Varese di terre di moto? Se ne parla a Ville Ponti

Varesenews - 13/06/2017

Chi è innamorato della moto lo è per sempre. Un modo di vivere che va oltre una semplice passione. Varese, Città Giardino per eccellenza, ricca di itinerari di grande bellezza e suggestione può diventare meta per la filiera della moto?
Un incontro al Centro Congressi Ville Ponti di Varese mercoledì 21 giugno dal titolo Conosci “Varese Terra di Moto”? si rivolge proprio a chi produce, a chi vende, a chi organizza eventi, a chi offre formazione e/o altri servizi per la giugno moto, a chi attrae turismo promosso da Varese Sport Commission, un nascente network d’imprese del nostro territorio vuole trovare risposta a questi quesiti, al fine di offrire più riconoscibilità alla filiera della moto, quale fattore produttivo di eccellenza e lavorare insieme ad altri operatori affinché sia fonte attrattiva per la destinazione turistico-sportiva “Varese Terra di Moto”.

L’incontro vuole essere un motivo di aggregazione, per questo oltre a presentare i propri obiettivi, vuole fin da subito mettere in condivisione le informazioni utili ai vari interlocutori. Pertanto durante la mattinata si terranno anche tre focus group paralleli, con restituzione all’intera platea degli esiti dei seguenti tre approfondimenti: Tecnico – La certificazione Euro 5; Turistico-sportivo – Varese e l’attrattività turistica legata al settore moto; Mercati – Internazionalizzazione per Varese Terra di Moto.
Tra i relatori Massimiliano Serati, Università LIUC; Ennio Marchesin, SWM Motorcycles srl; Annalisa Mentasti, Ariete di Sandro Mentasti srl; Marco Belli, Di Traverso School; Alberto De Bernardi, blog Varese Motorland; Michele Moretti, Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, Annalisa Mentasti, Ariete di Sandro Mentasti srl; Enrico Argentiero, Direttore del Consorzio per l’internazionalizzazione Provex.
Per partecipare all’incontro, occorre registrarsi sul sito della Camera di Commercio di Varese: iscrizione