Varese, Morte di Scapolan, cordoglio di mondo politico e imprenditoriale

- 09/05/2016

Unanime cordoglio in tutta Varese per l’improvvisa scomparsa di Renato Scapolan, imprenditore e presidente dell’ente camerale. Tanti i messaggi di cordoglio e di dolore per la morte del presidente camerale. Domani 8 maggio, a partire dalle 20, in Camera di commercio sarà allestita la camera ardente:

 

Nel momento del dolore per l’improvvisa scomparsa del suo Presidente Renato Scapolan, la Camera di Commercio di Varese con gli amministratori, il Segretario Generale, i dirigenti e il personale tutto esprime il proprio profondo cordoglio ai familiari.

Ricordiamo Renato Scapolan come un Presidente sempre attento all’interesse del mondo economico provinciale, vicino alle associazioni imprenditoriali, alle organizzazioni sindacali, agli ordini professionali e alle imprese con i loro collaboratori.

In particolare, la figura di Renato Scapolan è legata alla grande attenzione e all’interesse con cui ha guardato all’attività della “sua” Camera di Commercio, di cui è stato un indomabile sostenitore e per cui si è speso con impegno, competenza e determinazione per larga parte della sua vita professionale.

 

A fronte della triste notizia dell’improvvisa scomparsa del Presidente della Camera di Commercio Renato Scapolan, desidero esprimere – anche a nome del Ministro Maria Elena Boschi, Alessandro Alfieri e tutti i parlamentari della provincia di Varese – le più sentite condoglianze alla famiglia”.

Per rispetto della memoria di Renato e dei suoi famigliari, d’intesa con il Ministro Boschi, ho deciso di annullare l’incontro previsto questa sera che si sarebbe dovuto tenere proprio presso la sede della Camera di Commercio”.

Davide Galimberti, candidato sindaco del centrosinistra

 

L’improvvisa scomparsa del Presidente della Camera di Commercio, Renato Scapolan, ci lascia di stucco ed esterrefatti. Si tratta di una notizia impossibile da commentare e che crea un vuoto, umano prima ancora che istituzionale, nella comunità economica varesina.

Di lui conserverò il ricordo di una persona schietta e sincera, due doti rare che ho avuto mondo di apprezzare durante un confronto che in questi ultimi anni è stato, in pratica, quotidiano, per il mio ruolo in qualità sia di Presidente dell’Unione Industriali, sia di Presidente del Consorzio per l’Internazionalizzazione Provex, che proprio durante la Presidenza di Scapolan è tornato nell’aveo camerale.

Un’operazione portata avanti insieme con grande lungimiranza a vantaggio delle imprese del territorio.

In questo momento di sconcerto l’Unione Industriali tutta si stringe intorno alla sua famiglia.

Riccardo Comerio

Presidente Unione degli Industriali della Provincia di Varese

 

La notizia dell’improvvisa morte di Renato Scapolan, Presidente della Camera di Commercio di Varese mi lascia attonito. Solo pochi mesi fa, Renato Scapolan aveva convocato le parti sociali, tra cui la Cgil, per dibattere il futuro della Camera di Commercio di Varese.

Lo ricordo, in quella importante occasione e in altre, come una persona schietta. Il sindacato si è confrontato molto con lui, in particolare per le problematiche relative ai frontalieri e per l’aeroporto di Malpensa.

Insieme ci siamo impegnati in difesa dell’aeroporto varesino, dell’economia del territorio e del lavoro, trovandoci molte volte in sintonia, in altre seppur di fronte a opinioni divergenti, ho sempre potuto apprezzato la sua sincerità e lealtà.

Ai familiari, a nome di tutta la CGil di Varese, esprimo vicinanza e partecipo al loro dolore.

Umberto Colombo, Segretario Generale CGIL Varese

 

Siamo Sbigottiti e addolorati per la scomparsa di Renato Scapolan. Esprimo a nome mio e del Pd lombardo vicinanza ai familiari. Renato è sempre stato un uomo appassionato con cui ci siamo spesso confrontati sulle principali questioni che hanno riguardato le nostre realtà locali. Una grave perdita, ci mancherà molto.

Alessandr0 Alfieri

Segretario regionale del Pd lombardo 

 

Siamo tutti molto colpiti dalla scomparsa prematura e del tutto inaspettata di Renato Scapolan – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Varese Gunnar Vincenzi – E porgo le condoglianze mie di tutta l’amministrazione provinciale ai suoi famigliari. Di Renato Scapolan ricordo l’esuberanza e la determinazione. E in questa mia esperienza da Presidente della Provincia ho avuto con lui rapporti istituzionali e personali. Anche lui come me si è trovato a gestire un ente in una fase di difficoltà e trasformazione, ma la sua qualità migliore era quella di non arrendersi mai e così ha lavorato con grande impegno a favore delle imprese e di tutto il territorio della provincia.

Gunnar Vincenzi

Presidente della Provincia di Varese 

 

Apprendo con dolore la prematura scomparsa del Presidente della Camera di Commercio Renato Scapolan e a nome di tutto il coordinamento cittadino di Forza Italia Varese esprimo alla famiglia le più sentite condoglianze.

Roberto Leonardi

Segretario cittadino di Forza Italia Varese 

 

Provo un’immensa tristezza per l’improvvisa scomparsa di Renato Scapolan, grande amico di Varese. Ricordo il suo grande impegno come rappresentante della Camera di Commercio nelle tante azioni fatte insieme a sostegno delle nostre imprese in Lombardia e all’estero.

Roberto Maroni

Presidente Regione Lombardia

 

 

L’improvvisa scomparsa di Renato Scapolan mi addolora profondamente. La comunità della provincia di Varese perde un uomo capace, sempre teso a rappresentare gli interessi del territorio in tutte le sedi. Ho conosciuto Scapolan e ho avuto modo di collaborare con lui in varie occasioni: è stato un uomo tenace, determinato nei suoi obiettivi professionali e associativi. con le idee chiare nell’impegno di portarli a termine per il bene di tutta la comunità. In rappresentanza di tutto il Consiglio regionale della Lombardia esprimo il cordoglio alla famiglia, al direttivo, alla giunta, al consiglio e a tutta la struttura organizzativa.

Raffaele Cattaneo

Presidente del Consiglio regionale della Lombardia e coordinatore di NCD in provincia di Varese