Varese “frena” l’alta velocità «Città a misura di bici e pedoni»

La Provincia Varese - 22/09/2016

Un sistema di piste ciclabili che dalle stazioni giunga fino a Capolago. E questo è solo l’inizio. «Allo studio abbiamo una serie di progetti per mettere finalmente in sicurezza pedoni e ciclisti – spiega l’assessore all’Ambiente, Benessere e Sport Dino De Simone – Si tratta di interventi per ricreare la città a misura di cittadino, in particolare di chi si muove a piedi o con la bicicletta, ed oggi purtroppo non ha un’adeguata sicurezza». Iniziative che stavano venendo già preparate, ma che oggi «con la triste vicenda di viale dei Mille, assumono un’urgenza ancora maggiore». Quindi il grande lavoro da fare nei prossimi mesi sarà quello di «lavorare al Piano della mobilità sostenibile, che nell’ambito del Pgt introdurrà tutte quelle misure per rendere la viabilità meno pericolosa per gli utenti della strada più deboli, ovvero chi si muove a piedi o in bici». Per quanto riguarda la pista ciclabile, De Simone sottolinea il passo in avanti che comporterà la sua realizzazione. «Abbiamo vinto il bando della Regione, ora dovremo discutere con l’Ente per le modifiche al progetto. Rispetto a quello iniziale, che abbiamo ereditato dalla precedente amministrazione, abbiamo fatto delle sostanziali aggiunte, che consistono nel raccordo con il progetto delle stazioni, dove verrà realizzata una velostazione, e la sistemazione del punto di arrivo a Capolago, dove vogliamo implementare l’uso della bici con un progetto più ampio di bike sharing». Una sorta di snodo, dal quale «andare sulla pista del lago, oppure dirigersi in città attraverso i mezzi a pedalata assistita». Su questi nuovi progetti l’amministrazione sta discutendo con la Regione. Un altro punto della città a mobilità sostenibile è quello del lavoro fatto nell’Agenda 21 nei precedenti mandati, «che era però rimasto in un cassetto, e servirà per migliorare l’accessibilità alle scuole». Oggi, intanto, De Simone sarà in piazza Repubblica, per la chiusura della Settimana europea della Mobilità Sostenibile, dove si parlerà di “Cammina Varese”, un piano dell’assessorato per coordinare e promuovere tutte le attività delle passeggiate nei quartieri e nei parchi pubblici