Varese – Export, torna il progetto “Incoming buyer”

Camcom - 15/06/2016

La prima data varesina è fissata per domani, mercoledì 15 giugno, nelle sale del Centro Congressi Ville Ponti, quando prende il via un nuovo ciclo di incontri business to business. Dopo il successo dello scorso anno, allorché in occasione di Expo2015 furono oltre 5mila gli appuntamenti fissati con buyer esteri, la Camera di Commercio di Varese e Provex ripropongono il progetto “Incoming Buyer”, realizzato da Unioncamere ed enti camerali della Lombardia con il supporto di Promos.
L’incontro alle Ville Ponti è incentrato sui prodotti tessili del settore “Sistema Casa”. Il 30 novembre, invece, ci si sposterà a MalpensaFiere di Busto Arsizio, dove i beni dell’Abbigliamento-Moda saranno il tema al centro dell’appuntamento.
Entrambe le iniziative sono rivolte alle micro, piccole e medie imprese che posseggono adeguato materiale promozionale in lingua estera, utilizzabile durante gli incontri. Materiale che può essere disponibile sia online, sia nei più tradizionali formati cartacei dei cataloghi, delle brochure e dei listini prezzi. Non meno importante è la circostanza che tali aziende siano in grado di interfacciarsi autonomamente con gli stessi buyer esteri così da evadere possibili future richieste.
Quanto ai servizi offerti, le imprese aderenti possono beneficiare dell’organizzazione di agende d’affari personalizzate con i buyer esteri presenti, ma anche dell’attività di interpretariato, se necessaria, e di assistenza durante gli incontri business to business.
Se per l’incontro alle Ville Ponti sono già stati occupati tutti i trenta posti disponibili, per le imprese interessate a quello previsto a MalpensaFiere ci sono ancora delle opportunità, ma occorre iscriversi entro il 30 giugno: tutti i riferimenti sono sul sito della Camera di Commercio varesina all’indirizzo web www.va.camcom.it
 seguendo il percorso “Convegni e Seminari > Internazionalizzazione”.