Varese e la sua ‘Economia dell’Acqua’ all’Electric Boat Show

ANSA

(ANSA) – MILANO, 06 GIU – Laveno Mombello, comune in provincia di Varese, si appresta a ospitare un salone fieristico tutto dedicato alla mobilità verde con barche in acqua. Dal 7 al 9 giugno, sulle rive della sponda varesina del Lago Maggiore, si svolgerà l’edizione 2024 di ‘Electric Boat Show’ dedicata a cittadini e professionisti del settore.
    Protagoniste non saranno soltanto le imbarcazioni, ma anche altri mezzi di trasporto green su terra a due e quattro ruote.
    Fra le novità, anche un battello mangiaplastica alimentato a energia solare nato da una idea di Fabio Mazzitelli, fondatore del consorzio Anita, e come ospite d’onore E-Vaporina, versione a vapore dell’imbarcazione per il turismo d’élite di proprietà di Como Classic Boats e costruita dal Cantiere Ernesto Riva.
    A completare questa offerta legata alla mobilità, un programma di convegni che, nella sede stessa del Comune di Laveno Mombello a Villa Frua e in altri spazi, per tutto il lungo weekend offriranno spunti di riflessione e occasioni di nuove conoscenze per perseguire l’obiettivo comune di una transizione ecologica.
    In tale contesto, il sistema economico varesino sarà presente con le sue attività collegate alla nautica e, più in generale, alla mobilità sostenibile grazie a uno stand coordinato da Camera di Commercio.
    Stand che, tra le altre realtà produttive, vedrà anche la presenza di marchi quali MV Agusta, con le sue e-bike e i suoi monopattini, e ACM Engineering, che a Bardello produce motori elettrici anche per imbarcazioni. Non mancherà, poi, la diffusione delle iniziative collegate a #VareseDoYouBike, progetto di Camera di Commercio per lo sviluppo del sistema cicloturistico sul territorio provinciale.
    Ad accogliere i visitatori e a promuovere le eccellenze ambientali e culturali del nostro territorio durante l’edizione 2024 di ‘Electric Boat Show’, ci saranno i Varese Tourist Angels: sono ragazze e ragazzi degli istituti superiori turistici e linguistici varesini che – grazie a un’iniziativa promossa da Camera di Commercio insieme a Regione Lombardia e con la collaborazione dell’Ufficio scolastico territoriale – affiancheranno gli organizzatori. (ANSA).