Varese City Run, la città va di corsa per un weekend

Mancano ancora diversi mesi, ma l’appuntamento è già da segnare sul calendario. Venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 ottobre a Varese si svolgerà la Varese City Run. Tre giorni in centro a Varese rivolti all’attività sportiva per bambini e adulti con manifestazioni e attrattive non solo per i cittadini.

L’evento clou sarà la mezza maratona in programma domenica 20 ottobre, un appuntamento per appassionati di running e che si spera possa portare in città anche tanti turisti-sportivi, anche grazie al supporto di Varese Sport Commission e Camera di Commercio. Per rispondere a tutte le richieste, a fianco della venti chilometri, ci sarà anche la VareseTen sui dieci km e la VareseFive sulla distanza dei 5 km.

Tornando indietro nell’organizzazione, saranno diversi gli eventi da vivere, con piazza Repubblica a fare da sfondo: venerdì 18 ottobre si svolgeranno le Pulciniadi – le olimpiadi della scuole dell’infanzia – e ci sarà la Street Food Parade, sabato 19 aprirà invece il Villaggio dello Sportivo e anche in questo caso sarà a disposizione la Street Food.

Alla conferenza stampa di presentazione che si è tenuta in Sala Matrimoni del Comune di Varese, l’assessore allo sport Dino De Simoneha spiegato: «Sarà un trittico di attività che vanno dall’educativo all’agonistico. Il cuore di ottobre sarà ricco di sport e per noi è molto importante organizzare questi eventi in città. Sport, benessere, qualità della vita hanno un filo unico e così facendo lo mettiamo a disposizione di tutti i cittadini. Ringrazio anticipatamente tutti i soggetti che si sono adoperati per l’organizzazione».

L’evento è stato organizzato da SportPiù di Castellanza, assieme a Varese Atletica e Sci Nordico Varese con il patrocinio di Comune, Coni, Asc, Varese Sport Commission e Camera di Commercio di Varese.Proprio per gli organizzatori ha parlato Stefano Colombo, entrando di più nel vivo del discorso: «La manifestazione si svolgerà su tre giorni. L’appuntamento clou sarà la mezza maratona di domenica 20 ottobre. Varese era l’unico capoluogo di provincia in Lombardia a non avere la mezza Maratona e quindi ci è sembrato giusto colmare questo vuoto. Questa quindi sarà l’edizione zero, sperando di poter dare seguito all’evento anche in futuro. Grazie al sostegno di Varese Atletica, che ha raccolto l’adesione anche di Fidal. La partenza sarà da piazza Repubblica e il percorso si snoderà tra le castellanze storiche varesine e attraverseranno anche gli impianti sportivi cittadini per un “tour di corsa” della città. La data è stata studiata anche come allenamento a maratone più importanti come quella di New York che sarà il 3 novembre».

La corsa avrà anche l’ufficialità della Federazione di atletica leggera, come spiega il consigliere regionale Bruno Frigeri: «Sono felice che a Varese ci sia questa manifestazione, spero che si possa dare continuità. Spero che tanti appassionati si possano iscrivere, il percorso è molto bello. Fa molto piacere vedere realizzata questa idea, anche perché come Federazione ci siamo molto impegnati; abbiamo 4mila tesserati in provincia, facciamo tanto lavoro con le scuole e siamo veramente contenti di supportare questa iniziativa».

Tra gli eventi di rilievo il venerdì sarà destinato ai più piccoli, impegnati nelle Pulciniadi, come spiega l’assessore Rossella Dimaggio:«Siamo pronti per la seconda edizione e siamo molto contenti perché l’anno scorso è stata “una gioia per gli occhi e per il cuore”. L’evento è rivolto ai piccoli di 4 e 5 anni delle scuole dell’infanzia. Il metodo fa la differenza: laddove possibile il nostro assessorato trova collaborazione con gli altri assessorati per il bene dei nostri giovani studenti. Lo sport in questo caso diventa uno strumento di benessere».

Sabrina Guglielmetti di Varese Sport Commission evidenzia l’importanza dell’evento sotto l’aspetto turistico: «Il nostro compito è quello di valorizzare il territorio e usare lo sport come leva di promozione per l’attività turistica. La gara diventa la “scusa” per fare la gita fuori porta. Con questi eventi speriamo di intrattenere gli sportivi sul nostro territorio. La Camera di Commercio ritiene questa manifestazione meritevole, anche in un’ottica futura e di prospettiva».

La manifestazione sarà green: tutta la maratona sarà “plastic free”, così come tutta la festa che si svolgerà tra venerdì e sabato in piazza Repubblica. Anche le felpe della ditta Erreà è fatta con materiali antiallergici ed ecologici.

Da domani, venerdì 24 maggio, saranno aperte le iscrizioni suwww.varesecityrun.it. Per maggiori informazioni è a disposizione anche il numero di telefono 03311710846