Varese capitale del designSei giorni di eventi nel centro

La Prealpina - 18/04/2016

Stamattina la conferenza stampa a Palazzo Estense alla presenza del sindaco Attilio Fontana, degli assessori Sergio Ghiringhelli (Promozione del territorio) e Simone Longhini (Cultura), di Roberto Quamori Tanzi come direttore di Confcommercio Aspem; dal 26 aprile al primo maggio lo svolgimento di “Varese Design Week“, appuntamento culturale a metà strada fra arte e storia che «ha l’obiettivo di rivitalizzare il tessuto cittadino attraverso percorsi dedicati», come dichiara Nicoletta Romano, giornalista che organizza la manifestazione insieme a colleghi ed architetti. Una buona idea nel momento in cui tanto si discutere (pensiamo al teatro, alla caserma, a piazza Repubblica, all’università) di come rendere più vivibile il capoluogo. «Alla vigilia dell’apertura delle celebrazioni per i duecento anni della elevazione di Varese al rango di città, la manifestazione porterà sul palco le maggiori “maestrie” del made in Varese e non solo, coinvolgendo i settori creativi che hanno fatto grande la città». Tema principale di questa originale “sei giorni” di fine aprile sarà “Le neuroscienze per il design“, titolo per il vero un po’ impegnativo specialmente per i non addetti ai lavori e che, tradotto in altre parole, significa offrire spazi di riflessione agli “aspetti emotivi e multisensoriali” legati alla progettazione e all’utilizzo degli oggetti di design. Centro focale aperto al pubblico e non solo ai “tecnici” sarà un temporary store collocato fra le vie Cavour e Dandolo, affiancato da una ventina di location sparse per il centro «che fungeranno da vetrina e punto di riferimento per incontri tecnici mirati ad indagare i temi del design, dell’arte, della scienza dal punto di vista tecnico, didattico, informativo». Tra le personalità invitate figurano l’architetto Giorgio Caporaso, la designer Laura Angius, i docenti del Politecnico di Milano Venanzio Arquilla e dell’Isia di Roma Riccardo Falcinelli, i ricercatori Silvia Caligaris, Carlo Ramazzi, Sarah Robinson; presidente d’onore sarà Marcello Morandini, personalità del design a livello internazionale, nativo di Mantova ma residente proprio a Varese. La Design Week è organizzata in collaborazione con la rivista Living che quest’anni compie 50 anni.