Una nuova vita per la storica edicola Sarà un punto vendita di biglietti

La storica edicola di corso Aldo Moro torna in vita. Lo spazio, chiuso da anni, diventerà un punto vendita di biglietti del trasporto pubblico locale e un punto informativo gestito da Autolinee Varesine. Era la storica edicola in cui, oltre a giornali e riviste, si potevano acquistare i biglietti del pullman e dopo la sua chiusura lo spazio è rimasto vuoto, contribuendo a dare un’immagine di degrado e abbandono della zona. Adesso sarà risistemato e tornerà a dispensare biglietti del trasporto pubblico locale. Lo ha deliberato la giunta su proposta dell’assessore al Bilancio Cristina Buzzetti, dopo una lunga trattativa con il Demanio che aveva lo spazio a disposizione. Con questa decisione l’amministrazione intende dare alla stocia edicola una vocazione di pubblica utilità e di servizio al cittadino. L’accordo, che giaceva da tempo negli uffici del patrimonio, non avrà impatto economico sulle casse comunali ed è stato raggiunto grazie all’intervento diretto del sindaco con il Direttore del Demanio, il dottor Raggi che in poche settimane hanno sbloccato la situazione. «La Giunta continua nella ricerca di opportunità per riportare il centro di Varese alla vitalità e ad una frequentazione tranquilla – spiega l’assessore Buzzetti -. Questo è un piccolo intervento che permetterà anche grazie ai lavori in programma sull’illuminazione di attivare un presidio costante su una zona che pur centralissima evidenzia spazi di degrado»