Una nuova “casa” per i mille di Unicoop Varese

La Prealpina - 09/03/2017

Sarà inaugurata domani, con una cerimonia che avrà inizio alle ore 10.30 a Cavaria con Premezzo, la nuova sede provinciale dell’Unione italiana cooperative (Unicoop) presieduta dall’avvocato gallaratese Claudio Marelli.

Al taglio del nastro nei locali di via Amendola 200 interverranno anche il direttore nazionale di Unicoop, Lorenzo Stura, e il responsabile nazionale dell’Ufficio legale dell’organizzazione Lucia Dello Russo.

La nuova sede, oltre all’associazione di categoria, ospiterà anche il Centro servizi istituito da Unicoop, ovvero il consorzio Unisco (Unione servizi cooperativi). Si tratta di una struttura – ha ricordato Marelli – che offre alle cooperative associate «la possibilità di usufruire di servizi di contabilità, paghe, consulenza legale e in materia di sicurezza, assistenza nelle revisioni e molto altro ancore».

La sezione varesina di Unicoop è stata costituita nel gennaio 2014 da un nucleo di sole quattro cooperative «che hanno voluto portare, anche sul territorio provinciale, la voce di un’associazione di categoria giovane e per molti aspetti innovativa».

«In soli due anni – commenta ancora il presidente Marelli – l’aumento delle adesioni è stato esponenziale fino a superare la soglia di venticinque società iscritte, con oltre un migliaio di associati. Una diffusione che oggi giustifica l’apertura di una sede indipendente e il consolidamento di un centro servizi. Nostro obiettivo è infatti rappresentare e sostenere le cooperative che operano nell’area varesina valorizzando la dimensione identitaria territoriale all’interno di una rete nazionale dinamica e caratterizzata da elevati livelli di professionalità».