Una gara in salita lungo la funicolare

La Provincia Varese - 26/01/2017

Buone nuove per il Campo dei Fiori, che torna a far parlare di sé dopo la notizia del casting di Suspiria. Con la riqualificazione del percorso lungo i gradoni dell’ex funicolare promosso da privati arrivano anche i Campionati Italiani di Specialità. A confermarlo è Giorgio Triacca, che il primo di gennaio di quest’anno, simbolicamente, ha lanciato “100 per 100 Anima Trail”, presentata ufficialmente al Chiostro di Voltorre venerdì scorso. «La nostra associazione – spiega Triacca – promuove corse in montagna e verticale. Abbiamo promosso, l’anno scorso, come Atletica Gavirate, la prima edizione del Trail del Campo dei Fiori, una corsa che, partendo dalla cittadina lacustre, fa tutto il giro della montagna per un totale di 41 km: quest’anno sarà “100 per 100 Anima Trail” ad occuparsene, così come per la gara di vertical lungo i gradini della funicolare». La grande novità è che al Campo dei Fiori Trail venerdì sera sono stati assegnati i Campionati Italiani di Specialità, che si correranno il 23 settembre con partenza dal Lido di Gavirate. «La gara lunga salirà prima al Campo dei Fiori passando sui gradini della funicolare, poi scenderà dal Sacro Monte giù fino alla Rasa, quindi prenderà la via della Martica, ridiscendendo poi fino alle grotte della Valganna; poi ancora salita al Monarco, e in successione al monte San Bernardo e al Poncione; di nuovo discesa fino a Ganna e Ghirla, quindi salita sul Mondonico, Bedero, Brinzio, per poi ritrovare la salita al Campo dei Fiori e al Forte di Orino; il percorso in discesa per tornare a Gavirate. In tutto 65 km e 4100 m di dislivello positivo, ovviamente tutto fatto di corsa». Confidando nelle previsioni, si attendono più di mille atleti provenienti da tutta Italia e da diverse nazioni. n