Una fotografia per raccontare la città, premiati i partecipanti di “Varese. Never ending stories”

Sono stati premiati questa sera (31 gennaio) nella splendida cornice di Villa Panza i partecipanti al progetto “Varese. Never ending stories”, promosso da Varese Convention & Visitors Bureau.

Un progetto che ha voluto coinvolgere i cittadini e non solo, rendendoli protagonisti della promozione del territorio. I partecipanti infatti, sono stati chiamati a raccontare Varese e dintorni tramite la fotografia e i social, caricando le foto sul sito ufficiale vareseturismo.it, e sui canali social, Instagram e Facebook, immagini di tutta la provincia e scorci nascosti.
«Siamo ormai abituati a girare nelle nostre città senza cogliere i particolari e la bellezza che ci circonda – ha commentato Massimo Grignani, vicepresidente del Consorzio Turistico, in apertura della serata – Credo che questo contest, al contrario, sia riuscito a farci guardare la città con occhi diversi. Un’operazione che ci permette di vedere le cose anche attraverso gli occhi degli altri, togliendoci dalla nostra classica visuale». Davanti ad una sala piena ha poi preso la parola il Presidente della Camera di Commercio, Fabio Lugli: «Grazie a tutti coloro che hanno partecipato a questo concorso. Il nostro territorio è una meta di turismo sempre più in crescita e anche l’utilizzo dei social e la diffusioni delle immagini è importante».

Il progetto ha raccolto più di 500 contenuti, tra immagini e video, e #varesestories, l’hashtag dedicato al progetto, conta circa 1419 scatti su Instagram: una gallery di forte ispirazione per chi visita o abita e ama la terra dei laghi. Le tredici fotografie più belle sono state stampate a corredo di un calendario da tavolo mentre altre sono diventate dei piccoli calendari.

Generico 2018
Le fotografie e i loro autori inoltre, saranno valorizzati diventando protagonisti dei progetti di promozione del territorio che Varese Convention & Visitors Bureau ha in programma per il 2018: tra cui la partecipazione a fiere dedicate al turismo in Italia e all’estero, ma anche eventi di matching b2b e campagne digital destinate ad aumentare l’incoming sul territorio.