Un varesino alla guida dei notai

Il varesino Ignazio Leotta è il nuovo presidente del Consiglio Notarile di Milano, l’organo di governo dei notai dei distretti di Milano, Busto Arsizio, Lodi, Monza e Varese che rappresenta 549 notai lombardi. Il nuovo Consiglio si è insediato ieri e ne fanno parte altri notai della provincia di Varese: Sergio Rovera di Gavirate, che è tesoriere, e Carlo Munafò di Saronno, che è stato confermato segretario. Entrano nel Consiglio anche i notai Patrizia Antognazza e Carlo Marchetti. Leotta è stato nominato presidente all’unanimità ed era già componente del precedente Consiglio: succede ad Arrigo Roveda. Gli altri componenti del Consiglio per il 2018 sono Sabrina Chibbaro, Nicoletta Ferrario, Carlo Saverio Fossati, Giuseppe Gallizia, Luca Iberati e Piercarlo Mattea.