«Un sostegno ai lavoratori a rischio disoccupazione»

Il Giorno - 24/09/2021

Camera di Commercio di Varese e Regione Lombardia puntano sulla formazione come leva per sostenere i lavoratori di Malpensa che rischiano di restare senza occupazione a causa della crisi economica dovuta al Covid. Il tema è stato affrontato a Ville Ponti a Varese, nel corso dell’incontro di presentazione al territorio delle nuove misure varate da Regione Lombardia in tema di formazione. È intervenuta anche l’assessore regionale a formazione e lavoro Melania Rizzoli, che ha parlato del futuro dell’aeroporto. «Malpensa è la parte più importante di questo territorio – ha detto – so che il Governo se ne sta occupando, noi col nostro assessorato tutte le settimane siamo al Mise col ministro Giorgetti per evitare la moria delle aziende, che vanno sostenute». Fabio Lunghi, presidente della Camera di Commercio, ha dato qualche numero che ben inquadra il problema. «La più grossa industria sul nostro territorio è Malpensa, che dà lavoro a più di 40mila lavoratori tra diretto e indotto. Più di metà sono in difficoltà perché non saranno protetti dagli ammortizzatori sociali e resteranno senza lavoro: abbiamo il dovere di aiutarli a riqualificarsi».