Un nuovo collegamento con il Bahrein: Gulf Air torna a Malpensa da luglio 2020

Malpensa24 - 06/11/2019

Il ritorno di Gulf Air in brughiera: da luglio 2020 la compagnia di bandiera del Regno del Bahrein riapre il collegamento diretto con Malpensa. Sarà operato con il nuovo aeromobile A321neo.

Continua ad ampliarsi il network di destinazioni intercontinentali dello scalo Sea. Nei giorni scorsi è arrivato l’annuncio di un altro «gradito ritorno», come lo definiscono i “malpensisti” di Aeroporti Lombardi, quello di Gulf Air, la compagnia di bandiera del Regno del Bahrein. Un’altra freccia nell’ormai ampia offerta di collegamenti con il Medio Oriente, con i recenti investimenti di Qatar Airways e Kuwait Airways, ad aggiungersi alla solida presenza di Emirates e di altre compagnie del Golfo.

La compagnia del Bahrein
«È con grande entusiasmo che annunciamo i nostri nuovi voli verso Milano e Monaco di Baviera, entrambe destinazioni molto popolari per la nostra clientela internazionale, per viaggi business e leisure» così il CEO di Gulf Air Krešimir Kučko ha confermato la scelta di tornare a fare rotta su Malpensa. La compagnia ha il proprio hub nell’aeroporto internazionale del Bahrein, che si trova ad Al Muharraq, un’isola a nord del Bahrein a circa 7 chilometri dal centro della capitale, Manama.

Gulf Air aveva già operato dei collegamenti con Malpensa nell’epoca hub, fino al 2003, per poi tornare in brughiera nel 2011 con quattro frequenze settimanali. Ora l’annuncio della ripresa dei collegamenti con lo scalo varesino, ufficializzata in occasione del World Travel Market 2019, nell’ambito di una strategia di aggiunta di nuove destinazioni “premium leisure”, che prevede oltre a Malpensa anche Monaco in Germania e Mykonos in Grecia.