Turismo, il 2017 vola alto

 Sono stati oltre 420 milioni i turisti in Italia nel 2017, con un aumento del 4,2% sul 2016 soprattutto grazie ai flussi esteri. Lo hanno reso noto gli organizzatori della prossima Borsa Internazionale del Turismo, che prenderà il via l’11 febbraio alla Fieramilanocity. Per questa edizione sarà massiccia la presenza delle Regioni sottolineata da importanti new entry e rientri quali Lazio, Liguria e Umbria oltre a Roma Capitale e all’associazione di Comuni pugliesi Benvenuti in Puglia.

La novità degli ultimi anni è che sempre più viaggiatori scelgono percorsi alternativi, oltre il tour classico, per sperimentare dal vivo l’autentico Italian Lifestyle con vacanze esperienziali ispirate all’enogastronomia – rappresentata in manifestazione dell’area A Bit of Taste – o magari trovare il luogo ideale per sposarsi nel Paese più romantico del mondo, segmento a cui si rivolge l’area I Love Wedding.

Per i viaggi all’estero cresce il city break che si rispecchia nella partecipazione alla Rassegna di destinazioni europee tra le quali spiccano città come Bruxelles, una delle capitali più trendy del momento, e anche di mete leisure come le isole Azzorre e Canarie.

Sempre molto gettonate le regioni dell’est Europa presenti a Bit 2018 con Croazia, Polonia, Romania, Russia e Slovenia e in ripresa anche l’area mediterranea e del Medio Oriente.

Nel lungo raggio gli Usa si confermano destinazione extraeuropea più amata dagli italiani, mentre fra le destinazioni di tendenza per la vacanza culturale si prevede che il 2018 sarà l’anno del Giappone.