Trofeo Binda, la crème del ciclismo in rosa è a Cittiglio

Altra Testata - 17/03/2017

VARESESPORT.IT

 

Presso la Camera di Commercio di Varese si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione del Trofeo Binda di ciclismo femminile, evento organizzato dalla Cycling Sport Promotion e in programma domenica 19 marzo con partenza e arrivo a Cittiglio.
Si tratta di una delle più importanti gare in calendario della Coppa del Mondo Femminile di ciclismo del 2017 e a Taino, Cittiglio e in un po’ tutta la provincia di Varese, si respira ormai l’atmosfera del grande evento. Centinaia, infatti, sono le atlete attese così come gli accompagnatori e le persone al loro seguito per un totale stimato di circa 1100 pernottamenti già assicurati.

TROFEO BINDA FEMMINILE02Domenica sono in programma al mattino il 5° trofeo Da Moreno, per le donne junior, e a seguire nel pomeriggio il 19° trofeo Alfredo Binda, riservato alle donne elite. Alle due competizioni parteciperanno 50 squadre, comprese le migliori del panorama internazionale.
Al via del 19° trofeo Alfredo Binda, dunque, spicca l’inglese Elizabeth Armitstead, campionessa del mondo nel 2015 e che a Cittiglio proverà a conquistare uno storico tris consecutivo, mai riuscito a nessuna. Presente anche l’olandese Marianne Vos, che ha già vinto a Cittiglio, e l’altra favorita è la campionesse olimpica olandese Anna Van Der Breggen. Per quanto riguarda l’Italia, ci sarà Elisa Longo Borghini, attualmente leader dell’U.C.I Women’s World Tour grazie al primo posto alla “Strade Bianche” e al quarto alla “Ronde van Drenthe.
Passando al trofeo junior, sulle due ruote ci saranno le favorite Clara Copponi, vincitrice un anno fa, e le due italiane campionesse mondiali in pista Chiara Consonni e Letizia Paternoster.