Trofeo Binda, giù i veli

La fase di avvicinamento al 19° Trofeo Binda – Comune di Cittiglio, terza prova del World Tour femminile, e al 5° Trofeo “da Moreno” – Piccolo Trofeo Binda, riservato alle juniores e valido come tappa della Nations’    Cup si è conclusa con il terzo incontro del progetto “Pedala, Pedala… in Sicurezza!” che si è svolto a Taino. E proprio nella cittadina del sindaco Stefano Ghiringhelli le due corse organizzate dalla Cycling Sport Promotion del presidente Mario Minervino prenderanno il via domenica 19 marzo per concludersi nella sede storica di Cittiglio. Nel paese che ha dato i natali ai fratelli Binda, sabato 18 marzo si terrà una manifestazione di regolarità per gli alunni delle scuole primarie in collaborazione con Polizia Stradale di Varese, Polizia locale e Protezione civile, anteprima degli eventi agonistici di domenica 19 marzo.

Il ciclismo femminile, portato a Cittiglio nella metà degli anni Settanta da Michele Binetti, ha sempre avuto un grande richiamo. Prima nel tradizionale giorno di Pasquetta, poi con la Coppa del Mondo e ora con una delle 21 tappe del World Tour che in Italia conta tre appuntamenti: Strade Bianche (4 marzo), Trofeo Binda (19 marzo) e Giro Rosa (30 giugno – 9 luglio). Per l’edizione 2017 della corsa principale della CSP (a destra il podio 2016 – foto Ossola) la nuova sede di partenza sarà Taino; dopo un breve tratto di trasferimento le élite pedaleranno attraverso Lentate, Osmate, Cadrezzate, Brebbia, Besozzo, Gemonio Cittiglio, con il primo passaggio dopo 22 km di gara. In questo primo tratto ci saranno dei traguardi a premio; si continuerà attraverso Cittiglio, Cuveglio, Cassano Valcuvia, Mesenzana, Grantola, Cunardo (sede del GPM), Bedero Valcuvia, Brinzio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio (secondo passaggio dopo 71 km). Poi i quattro giri finali, come tradizione sull’anello tra Cittiglio, Brenta, Casalzuigno, Casale, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Comacchio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio, con la conclusione in via Valcuvia dopo 131 km. Sabato sera a Villa Ponti di Varese la presentazione in cui verranno annunciate le formazioni in corsa, le migliori del panorama internazionale.