Tre Valli, ecco l’antipasto

La Prealpina - 02/10/2017

La tre giorni ciclistica sotto l’egida della Società Ciclistica Alfredo Binda che sfocerà, martedì, nella Tre Valli Varesine, scatta oggi pomeriggio. Tante parole, polemiche, non ancora sopite, discussioni, lettere, risposte, tavoli tecnici, prese di posizione e ancora botta e risposta tra organizzatori evari interlocutori, ma oggi finalmente a far parlare saranno gli atleti impegnati nella prova a cronometro individuale. Il percorso è di 22 chilometri, con 175 metri di dislivello con partenza da Varese (davanti all’ingresso principale dell’ippodromo) in direzione Induno Olona per poi percorrere la Valganna fino a Ghirla e fare ritorno. A dare il via ai suoi “colleghi” cronomem oggi ci sarà la medaglia d’argento del Campionato del Mondo juniores Antonio Puppio; il corridore dell’Unione Ciclistica Bustese Olonia presenzierà con il suo diesse Dario Andriotto , già campione del mondo con il quartetto della 100 chilometri e italiano individuale nelle sfide contro il tempo. Mentre Varese si è popolata ieri dei numerosi i cicloamatori (nella foto un gruppetto di polacchi) impegnati in questo fine settimana le finestre della Camera di Commercio che si rivolgono su Piazza Monte Grappa sono state adornate dalle immagini di alcuni corridori varesini protagonisti nel recente passato; all’interno del punto di accoglienza fanno bella mostra alcune maglie storiche per il nostro ciclismo. Sarà Janet Ackermann la prima atleta a scattare dalla rampa di lancio oggi (ore 14.30), ma le maggiori attenzioni saranno rivolte sicuramente verso Jeannie Longo , la francese campionessa olimpica nel 1996 e per 13 volte campionessa del mondo nelle diverse specialità, che prenderà il via alle ore 14.32. I 290 concorrenti in gara partiranno ad intervalli di 30 secondi, fino alle ore 17.04. Pochi i cicloamatori di casa nostra al via, stupisce l’assenza dei “corridori” varesotti di primo piano, forse intimoriti dalla nutrita presenza di atleti stranieri e preoccupati di una eventuale brutta figura, o, come speriamo, più concentrati sulla granfondo di domani che ha ormai 2700 iscritti. Tra gli italiani in gara da seguire Alain Seletto, Bruno Sanetti e Silvio Giovane. ALTRE GARE Non solo granfondo per il nostro ciclismo. A Solbiate Olona doppio appuntamento domani con il ciclocross. Sarà il Gruppo Sportivo Solbiatese a dare inizio alla stagione del fuoristrada invernale con una doppia gara. In mattinata protagonisti i cicloamatori, con in palio il 3° Trofeo Amatori G.S. Solbiatese: il primo via alle ore 10 dall’Area Marcora in via Tobler. Nel pomeriggio le competizioni di cross country per i 120 Giovanissimi iscritti che si contenderanno il Gran Premio d’Autunno (prima partenza alle ore 14.30). ULTIMO SALUTO Oggi è però anche una giornata triste per il ciclismo varesino: alle ore 15 nella Chiesa Parrocchiale a Comerio ci sarà l’ultimo saluto a Paolo Ferronato, l’ex corridore del varesotto scomparso prematuramente a 42 anni.