Tre giorni in sella dalla movida all’ippodromo

re giorni dedicati alle due ruote, da venerdì a domenica, con “Motus District”, il cartellone aperto a tutti, non solo agli appassionati del settore. Si inizia domani sera dalle 19 alle 24, nelle vie del centro pedonale, fra piazza Beccaria e via Cattaneo, con eventi culturali e ricreativi curati dall’associazione Motorcycle music & more. «Un modo – dice l’organizzatore Luca Gaspari – per vivere la movida in modo positivo, coinvolgendo i negozianti che dimostrano di volersi aprire proponendo eventi capaci di attrarre un pubblico diverso».

Sabato dalle 16 alle 24 “Motus run”, in tour alla scoperta del territorio della provincia (partecipazione libera con partenza in viale Valganna dallo Spitz con arrivo a Mustonate). Alla sera “Motus Sound”, a cura di Café racer, dalle 21 alle 24 al borgo di Mustonate, una serata all’insegna della musica e della cucina. Domenica gran finale all’ippodromo delle Bettole dalle 10 alle 18, a cura dell’associazione VAtm-Varese Terra di Moto, nata con il proposito di valorizzare il patrimonio storico culturale della tradizione motociclistica varesina e di promuovere l’attrattiva turistica del territorio legata a questo settore. L’evento “Motus Race”, rivolto agli appassionati delle due ruote e a chiunque voglia provare a guidare, vede la collaborazione del Club Vams-Varese Auto Moto Storiche ed è organizzato con il patrocinio del Comune, della Camera di Commercio e della Varese Sport Commission. Oltre all’esposizione dei mezzi di diverse epoche e all’incontro con i personaggi che hanno scritto pagine di storia nel mondo moto, spazio alla mostra fotografica di Gigi Soldano, alla mototerapia, allo Show di Flat Track, Supermoto, Trial e Stunt, alle prove con corsi di guida sicura.

La Polizia di Stato sarà presente con il materiale in dotazione al nucleo Stradale e per consigli sulla sicurezza.