Tradate: La storia torna a sorridere con la Fiera zootecnica

La Provincia Varese - 29/08/2017

Torna nel weekend del 9 e del 10 settembre nel suo formato originale la storica fiera zootecnica di Tradate, con oltre trent’anni di edizioni alle spalle. Una storia un po’ sbiadita nel recente passato, ma pronta a rinverdire i propri fasti: «Aver riportato la vera fiera a Tradate – spiega il vicesindaco, Franco Accordino – è stata la vittoria di tutti, non mia. È un evento di grande rilevanza ed è stato giusto ridargli spolvero». Per il vicesindaco, il ritorno della Fiera è una grande vittoria visto che nel 2014 contestò vivacemente la perdita della manifestazione nella sua essenza più tradizionale e storica. «Domenica – aveva scritto nel 2014 l’allora consigliere di opposizione – ci sarà il Gran premio di Monza che per oltre 30 anni ha fatto coppia con la Fiera che richiamava migliaia di persone tra famiglie e bambini. Quest’anno rimarrà solo il Gran premio perché, per decisione della giunta Cavalotti, la fiera non ci sarà. Tradate sempre più triste e sempre più vuota». La Mostra agricolo zootecnica si confermerà anche quest’anno vetrina per la riscoperta dei prodotti locali, delle tradizioni rurali e delle eccellenze enogastronomiche del territorio. Un appuntamento di grande richiamo, non solo per gli appassionati di prodotti agricoli e animali di allevamento. La fiera tornerà ad animare le vie del centro cittadino tra un paio di week end. Gli appassionati di natura, agricoltura e produzione locale e tipica potranno trascorrere una due giorni di grande impatto. Un appuntamento imperdibile per mille motivi. Si parte il 9 con la sfilata. n