Torna il collegamento in traghetto tra Laveno e Santa Caterina del Sasso

Torna il collegamento via lago tra Laveno e Santa Caterina del Sasso. L’annuncio questa mattina, venerdì 7 giugno, da parte del presidente di Camera di Commercio Mauro Vitiello, in occasione del convegno di apertura dell’Electric Boat Show la manifestazione dedicata alla mobilità elettrica su acqua in programma per tutto il fine settimana. Il servizio di collegamento via acqua tra i due comuni torna dopo 10 anni e in via sperimentale: il servizio prenderà il via questo weekend ed è supportato da Camera di Commercio, con il supporto delle Officine dell’Acqua, il Comune e la Provincia di Varese.

Il collegamento Laveno- Santa Caterina del Sasso sarà possibile grazie ad un battello con propulsione elettrica di ultima generazione, con navigazione priva di ogni rumore renderà ancor più suggestivo la navigazione. La durata è di circa 30 minuti. Il progetto è parte di una offerta turistica più ampia, come spiega Paolo Sivelli dell’Officina dell’Acqua, quella del “Classic Boat Experience” che ha l’obiettivo di far scoprire il territorio e il suo Patrimonio.

Un progetto che prevede anche escursioni al golfo di Laveno e alle sue fortificazioni sulle inglesine, filanti scafi condotti a remi: un’opportunità unica per visitare i luoghi della battaglia navale di Laveno durante il Risorgimento garibaldino. E ancora, ci sarà la possibilità di scoprire la storia delle scorribande dei Mazzarditi, i pirati del Lago Maggiore, attraverso un’entusiasmante uscita su una imbarcazione storica a vela.

 

Il progetto Classic Boat Experience è stato reso possibile anche, e soprattutto, grazie all’accordo di collaborazione con Como Classic Boat, rinomata e consolidata realtà di attività turistiche con imbarcazioni prestigiose ed elettriche sul lago di Como oltre che al sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto, che ha premiato e creduto nel progetto “Il ritorno dell’Inglesina”, l’innovativa progettualità di restauro e rinascita delle imbarcazioni tradizionali del Lago Maggiore, quali interpreti di un’offerta turistica unica sul nostro territorio.

Sarà possibile avere informazioni sui costi e sulle date disponibili contattando direttamente le Officine dell’Acqua al +351 7059323. Le suggestive imbarcazioni potranno essere prenotate anche per eventi particolari o ricorrenze. Le prenotazioni dovranno pervenire via mail all’indirizzo prenotazioni@officinedellacqua.eu. Il servizio sarà attivo dalle 9.00 fino al tramonto, compatibilmente con le condizioni metereologiche ed alla disponibilità delle imbarcazioni, dal mese di giugno fino a settembre.