Tiro con l’Arco Indoor, a Malpensa Fiera il IV Trofeo del Roccolo

Altra Testata - 15/10/2020

SPORTKLEGNANO.IT

 Nello scorso weekend all’interno del padiglione 3 di Malpensa Fiere ha preso il via il circuito indoor pensato dal Comitato Regionale Fitarco Lombardia per dare agli arcieri lombardi la possibilità di gareggiare e quindi qualificarsi per i prossimi Campionati Italiani Indoor 2021, in un momento storico in cui scarseggia la disponibilità di palestre e strutture in cui potere organizzare in sicurezza delle gare di tiro con l’arco, rispettando i protocolli e le linee guida dettati dalla Federazione Italiana di Tiro con L’Arco.

Gli eventi sono patrocinati dalla Camera del Commercio e dal Coni Provincia di Varese. Il progetto prevede la possibilità di gestire 24 gare, 2 ogni weekend per 12 settimane, eventi sportivi che saranno curati da singole società o da più club uniti per l’occasione.

Purtroppo il nostro Presidente Federale Regionale Marco Capelli, ideatore ed organizzatore di questo ambizioso progetto, la settimana prima dell’inaugurazione è venuto a mancare improvvisamente, gettando nello sconforto la famiglia e gli arcieri lombardi. Ma il progetto doveva decollare e gli Arcieri del Roccolo si sono messi subito al lavoro per riuscire a fare partire le prime due gare, e la buona riuscita dell’evento è stato possibile anche grazie all’aiuto di molte società lombarde ed il supporto del Comitato Regionale e del delegato Provinciale del CONI Walter Sinapi, co-ideatore del progetto.

Questa cordata di arcieri uniti si è rivelata una sfida contro il tempo per fare in modo che il progetto partisse puntuale ed infine è stato un grande atto di amicizia e solidarietà con l’unico scopo di onorare la memoria del Presidente.


La gara degli Arcieri del Roccolo si è svolta anche grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Canegrate. Sabato mattina alla presenza della stampa è stato illustrato il circuito Indoor dal delegato Coni Walter Sinapi insieme al neo Presidente Regionale Gianluigi Alberti con il consigliere regionale Marco Maoloni, Roberto Ferrazzi, presidente degli Arcieri del Roccolo, ed Elena Aletti, compagna di Capelli.

All’incontro è intervenuto in video conferenza anche il Presidente Mario Scarsella, vice-presidente della World Archery e presidente della Federazione Europea di Tiro con l’Arco, per salutare e ringraziare le istituzioni oltre ad incoraggiare il Comitato Regionale e le Società per lavorare sodo e realizzare il sogno del compianto Presidente.


Molti atleti della società di Canegrate e Busto Garolfo sono andati a podio nelle diverse categorie in entrambe le gare confermando la crescita del livello di agonismo. L’edizione 2020 del Trofeo del Roccolo è stato vinto dai 3 migliori arcieri in assoluto delle divisioni Arco Compound, Nudo e Olimpico in base alla somma dei punteggi ottenuti partecipando ad entrambe le gare. Si tratta di Luigi Porta e di Riccardo Alfano, entrambi dell’Arcieri del Roccolo, rispettivamente primi nell’Arco Compound e nell’Arco Olimpico, e Cristian Trolese (Arcieri del Sole) nell’Arco Nudo.