Sudamerica, i nostri elicotteri volano alto

La Prealpina - 07/04/2017

 

Da Vergiate e Samarate all’America Latina: giorni intensi per gli elicotteri varesini. Leonardo ha annunciato ieri durante il Salone Laad a Rio de Janeiro in Brasile che la Gendarmeria argentina ha ordinato un elicottero intermedio leggero AgustaWestland AW169 a sostegno delle operazioni di pubblica sicurezza e pattugliamento delle frontiere, espandendo la presenza di Leonardo nel settore governativo del Paese. La consegna dell’AW169 è prevista nella seconda metà dell’anno e farà seguito ai primi esemplari di questo modello già venduti sul mercato commerciale dell’America Latina e che entreranno presto in servizio in Argentina e Brasile. Accordi per oltre 160 unità tra ordini e opzioni sono stati firmati da clienti di tutto il mondo.

Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Leonardo, è soddisfatto: «La scelta dell’elicottero di nuova generazione AW169 da parte di questo importante cliente in Argentina è un’ulteriore dimostrazione della competitività delle soluzioni tecnologicamente avanzate e di grande qualità offerte dalla Società, pensate anche per soddisfare i più recenti requisiti di operatori di primo piano in America Latina, in particolare in un settore cruciale come quello della sicurezza».

Ma non è tutto. È stato annunciato anche il raggiungimento del traguardo delle 5.000 ore di volo da parte della flotta di sei AgustaWestland AW139 del Servicio Nacional Aeronaval (Senan) di Panama. Questo risultato è stato raggiunto in meno di quattro anni dall’entrata in servizio del primo modello. Senan ha potuto beneficiare del supporto offerto dalla vasta rete di assistenza di Leonardo nel Nord e Centro America, in particolare dal centro di manutenzione a Panama, e dalla sede Leonardo di Philadelphia per le parti di ricambio e l’addestramento.

«Questo traguardo rafforza ulteriormente il rapporto tra Leonardo e la Repubblica di Panama, anche grazie al supporto fornito alla flotta di elicotteri del Paese», ha detto Ma uro Moretti. «La prevista consegna di ulteriori elicotteri entro la fine dell’anno dimostra il successo di Leonardo nella Repubblica di Panama e conferma la qualità delle soluzioni che la Società fornisce in tutti i settori al servizio della Nazione, dei suoi interessi e della sua popolazione».

La flotta di AW139, configurati per operazioni “dual use”, ha svolto numerose operazioni di soccorso, di eliambulanza e di pattugliamento costiero. Due AW139 hanno recentemente effettuato missioni di soccorso in altre regioni del Centro America.