Stelle e amatori da tutto il mondo La Gran Fondo sarà spettacolo

La Provincia Varese - 02/10/2017

Come l’anno scorso, la Gran Fondo Tre Valli Varesine sarà un successo e soprattutto una parata di stelle. Se la prima edizione raccolse il consenso di tantissimi cicloamatori (oltre 1500), anche il bis di quest’anno si avvia a raccogliere numeri storici. Al pomeriggio di ieri, la quota delle iscrizioni ha toccato 2670, un numero che quasi doppia quello dell’anno precedente. Saranno invece 250 coloro che prenderanno oggi parte alla prova a cronometro dall’Ippodromo. Per quanto fa sapere la Società Ciclistica Alfredo Binda, organizzatrice dell’evento, saranno oltre 500 gli stranieri provenienti da 31 diversi paesi del mondo. E, come accaduto per la prima edizione, non mancheranno i big alla partenza: ci saranno gli ex professionisti di casa, Stefano Zanini e Daniele Nardello, mentre rispetto alla prima edizione non ci sarà Ivan Basso. Di ritorno dal Mondiale di Bergen sarà presente il commissario tecnico della nazionale italiana Davide Cassani, già al via anche l’anno scorso. Non solo ex professionisti, però, perché correrà la Gran Fondo anche Simon Clarke, atleta australiano della Cannondale che ha partecipato all’ultimo Mondiale e soLa prima edizione è stata un successo, la seconda promette ancora meglio: domattina il via alla Gran Fondo Archivio prattutto che soggiorna in provincia di Varese ormai da anni. Insieme a lui ci sarà anche Luca Chirico, professionista varesino grande amico di Clarke, che dall’anno prossimo tornerà a vestire la maglia di una formazione italiana, l’Androni Giocattoli. Non mancherà il tre volte iridato spagnolo Oscar Freire, già al via l’anno scorso, grande amico di Stefano Zanini e frequentatore delle strade della provincia. Nella categoria campioni, va inserita anche la francese Jeannie Longo, che porterà con sé la nazionale francese Master. A questi grandi nomi si aggiungono Mauro Giannetti, Alberto Volpi (ds della Bahrain Merida di Vincenzo Nibali), Stefano Allocchio, Luca Pinotti, Noemi Cantele, Filippa Lagerbäck. È attesa la conferma di Francesco Moser, che l’anno scorso fu al via al fianco di un altro grande campione, Gianni Motta. Non ci saranno, a causa degli impegni con le rispettive squadre al Giro dell’Emilia, Ivan Santaromita, Edward Ravasi ed Eugenio Alafaci, che potremmo però rivedere in gruppo alla Tre Valli Varesine di martedì. Insomma, anche quest’anno la Gran Fondo nasce sotto una buona stella e con tutti i buoni auspici, nonostante gli inevitabili disagi che causerà e che sono già stati oggetto di discussion