Stagione remiera al via: 24 super eventi in provincia – IL CALENDARIO

VARESESPORT.IT

E’ ricchissimo il menù proposto dalle nostre società di canottaggio per la stagione 2019. Saranno infatti ben 24 gli eventi remieri, di cui due di rilievo internazionale e quattro di carattere nazionale, che animeranno i nostri laghi fino al mese di dicembre. Di ciò si è parlato nella conferenza stampa di presentazione che si è svolta questa mattina alle Ville Ponti di Varese alle quale hanno preso parte, naturalmente, alcune istituzioni del mondo remiero e le figure principali delle nostre realtà del canottaggio, ovvero la Canottieri Varese con Pierpaolo Frattini, la Canottieri Gavirate con il presidente Giorgio Ongania, la Canottieri Luino con Luigi Manzo e la Canottieri Corgeno con il presidente Giovanni Marchettini. 

conferenza canottaggio stagione 2019 1

Il primo appuntamento da segnare sul calendario è quello della regata internazionale pararowing a Gavirate. Negli stessi giorni, ossia da venerdì 17 a domenica 19 maggio, a Gavirate ci sarà anche il Meeting Nazionale Giovanile e Master. A giugno (7-9 giugno) sarà il momento dei Campionati Italiani Assoluti, Junior, Pesi Leggeri e ParaRowing a Varese, mentre, in attesa della Coppa del Mondo 2020 che vedrà arrivare tanti campioni mondiali, dal 2 al 4 agosto a Comabbio ci sarà una delle più prestigiose competizioni europee a livello giovanile, ossia la Coupe de la Jeunesse. Quanto al sedile fisso, il 12 ottobre a Corgeno si svolgerà la prova di Coppa Europa.
Inoltre, da molti anni tante squadre nazionali e team esteri si allenano sui nostri laghi dando lustro al nostro territorio che a poco a poco, dunque, si è fatto conoscere e apprezzare in tutto il mondo.

“Grazie agli eventi organizzati da queste società remiere, la nostra provincia genera un indotto non indifferente – spiega Mauro Temperelli, Segretario Generale della Camera di Commercio di Varese -. Basti pensare che nel 2018 ci sono registrati oltre 50mila pernottamenti e più di 5 milioni di euro di indotto durante le manifestazioni sportive. Nei prossimi giorni saranno rese note le cifre ufficiali, ma questi sono già dati molto significativi. Vogliamo tenere insieme questo patrimonio di competenze e passione legato al canottaggio e siamo contenti di quanto i club continuino a fare”.
Luca Broggini, nella sua veste di promoter del canottaggio per la Varese Sport Commission, aggiunge: “L’obiettivo di unire le varie società e di costruire un calendario-eventi condiviso è diventato realtà e ne siamo contenti. Vogliamo che i singoli eventi vadano in un raccoglitore comune per valorizzare le realtà e i numeri”.

PAROLA ALLE SOCIETA’ – Pierpaolo Frattini della Canottieri Varese dichiara: “Siamo riusciti a mettere assieme una buona cifra di eventi. Il nostro territorio è preso ad esempio ed è un modello per tutto il mondo remiero, anche a livello internazionale. L’appuntamento più importante che c’è a Varese quest’anno sarà il Campionato Italiano Assoluto che ci sarà alla Schiranna a giugno e che godrà anche della copertura Rai”.
Giorgio Ongania, numero 1 della Canottieri Gavirate, continua: “A Gavirate abbiamo 7000 atleti che ogni anno vengono ad allenarsi. Sono orgoglioso di quello che facciamo e mi sento di ringraziare tutti quelli che lavorano con me, volontari compresi che sono fondamentali per noi”.
Il presidente della Canottieri Corgeno Luigi Manzo: “Opero sul Lago Maggiore e la situazione è un po’ diversa rispetto al Lago di Varese o a quello di Comabbio. Oltre alle manifestazioni già in programma, vorremmo candidarci per un mondiale di coastal rowing e stiamo lavorando con gli svizzeri per avviare nel prossimo anno sul lago di Lugano una voga lunga internazionale“.
Infine, il presidente della Canottieri Corgeno Giovanni Marchettini: “Siamo fieri di ospitare la Coupe de la Jeunesse, un evento molto importante e che avrà visibilità anche sulla Rai. Per noi è un grande impegno e un grande onore“.

LE AUTORITA’ – Ad appoggiare queste kermesse in provincia di Varese sono anche le autorità della FIC. Luciano Magistri, vice Presidente della Federazione Italiana Canottaggio: “La forza di un evento sta nella sua programmazione anche a livello di data. Ben venga il gioco di squadra, quindi, la condivisione del calendario e il remare tutti dalla stessa parte”. Fabrizio Quaglino, Presidente FIC Lombardia: “L’importanza del lavoro fatto qui sta avendo un riflesso su tutto il canottaggio nazionale perchè tutti hanno innalzato l’asticella. La qualità del lavoro organizzativo paga sempre e questi eventi ne sono una dimostrazione”.
Parole di elogio e soddisfazione sono arrivate anche da Massimo Parola, vice sindaco di Gavirate (“come amministrazione diamo il nostro supporto alla Canottieri Gavirate e investire su questa realtà è un obiettivo del nostro mandato”) e dai rappresentanti dellaVarese Convention & Visitors Bureau, della Federalberghi e dei Bed & Breakfast.

CALENDARIO EVENTI 2019
MAGGIO
9 – Giochi Sportivi Studenteschi (regionale) a Monate
17/19 – Regata Internazionale ParaRowing a Gavirate
17-19 – Meeting Nazionale Giovanile e Master a Gavirate
26 – Campionato di Lombardia (regionale) a Varese
GIUGNO
2 – Regata Interregionale sedile fisso a Caldé
7/9 – Campionati Italiani Assoluti, Junior, Pesi Leggeri e Para Rowing a Varese
9 – Regata Interregionale sedile fisso a Cerro
23 – Regata giovanile Trofeo D’Aloja Regionali a Corgeno
LUGLIO
7 – Regata interregionale sedile fisso a Reno
14 – Campionato di Lombardia sedile fisso a Porto Ceresio
28 – Regata sprint match rage 8+ (regionale) a Lavena Ponte Tresa
AGOSTO
2/4 – Coupe de la Jeunesse (internazionale) a Corgeno
11 – Regata interregionale sedile fisso ad Arolo
24/25 – Regata Nazionale sedie fisso a Corgeno
SETTEMBRE
7/8 – Campionati Italiani sedile fisso a Corgeno
OTTOBRE
6 – Coppa Italiana sedile fisso a Porto Ceresio
12 – Coppa Europa sedile fisso a Corgeno
26 – Insubria Cup regata in singolo (nazionale) a Varese
27 – Regata Nazionale di Gran Fondo a Varese
DICEMBRE
1 – Campionati di Lombardia Indoor Rowing (regionale) a Laveno

L