Spettacolo Gran Fondo

La Prealpina - 02/10/2017

La Gran Fondo che si correrà oggi è con oltre 2000 atleti al via la manifestazione agonistica con in assoluto il maggior numero di concorrenti mai disputata in provincia di Varese.

Si presenta così la seconda edizione manifestazione abbinata alla Tre Valli Varesine che da quest’anno fa parte nel circuito UCI Gran Fondo World Series. Per la Società Ciclistica Alfredo Binda si tratta della prova generale per il Gran Fondo World Championships, il Mondiale per i cicloamatori di questa specialità, che si terrà proprio a Varese a fine agosto dell’anno prossimo, mentre per i concorrenti sarà l’occasione di potersi qualificare alla rassegna iridata. Atleti provenienti da più di trenta paesi si schiereranno al via oggi dalle ore 7.30. Da via Sacco a Varese partonoi i due percorsi predisposti dagli organizzatori attraverso 33 comuni della provincia. Per il territorio la presenza già da qualche giorno di un gran numero di atleti e dei loro accompagnatori è già un successo, ora si attende la parte sportiva, che per molti sarà gara vera mentre per altri sarà nello spirito cicloamatoriale di chi si accontenta di ricordare che “io c’ero”.

Tra i “Vip” che apriranno la gara ci saranno il professionista australiano Simon Clarke, gli ex pro Mauro Gianetti, Stefano Zanini, Alberto Volpi, Stefano Allocchio, Luca Pinotti, Oscar Freire, Daniele Nardello, Davide Cassani e Noemi Cantele.

In gruppo anche Filippa Lagerbäck, volto femminile del canale Bike Channel (Sky).

Per Renzo Oldani (foto Blitz al centro) e la “Binda” gli ultimi giorni sono stati giorni difficili ma che hanno però contribuito ha convincere anche i più scettici della grandezza di questo evento. «Ringrazio i tantissimi volontari e le Forze dell’Ordine che oggi garantiranno la sicurezza a questa manifestazione – ha spiegato il presidente della “Binda” – siamo soddisfatti di essere riusciti a portare a temine questo grande progetto che ci è servito come esperienza per l’evento mondiale che coinvolgerà i granfondisti a Varese il prossimo anno».

La Gran Fondo di oggi misura 130 chilometri, con 1993 metri di dislivello, la medio fondo 103 chilometri, con 1447 metri di dislivello. Prima partenza alle ore 8.30, a seguire diversi via, per le varie categorie, ad intervalli di 7 minuti e arrivi a partire dalle ore 11.15 in via Sacco a Varese.

Le salite più importati e impegnative da affrontare sono nell’ordine: Alpe Tedesco (il punto più alto con i suoi 789 metri slm) Ardena, Montegrino, Roggiano Valtravaglia, Brinzio e, nel finale, lo strappo di Bobbiate e Casbeno, lo stesso arrivo della Tre Valli Varesine dei professionisti di martedì 3 ottobre.