Sindaci ai fornelli per la gara del cuore

La Prealpina - 05/04/2017

Farfalle sulla Città Giardino. Sarà questo il piatto forte con cui i rappresentanti dell’amministrazione comunale varesina cercheranno di prendere per la gola i commensali.

Torna infatti domani sera l’atteso appuntamento col Cuore di Cuochi che quest’anno, per la sua sesta edizione, ha scelto di far indossare grembiuli e cappelli da chef ai contendenti di tre squadre, rispettivamente composte dal sindaco Davide Galimberti, col vicesindaco Daniele Zanzi e il consigliere comunale, Paolo Orrigoni per il Comune di Varese, sindaco Emanuele Antonelli, assessore ai Lavori pubblici e cuoco Alberto Riva, presidente del Consiglio comunale Valerio Mariani per il Comune di Busto Arsizio, sindaco Andrea Cassani, vicesindaco Moreno Carù, consigliere comunale Giovanni Pignataro e cuoco Sandro Rech per il Comune di Gallarate.

Ma sarà una competizione senza colore politico, visto che si tratta dell’ormai tradizionale cena solidale promossa, alle 20 nella Sala Andrea del Centro Congressi di Ville Ponti, a sostegno del Day Hospital voluto e creato dalla Fondazione Giacomo Ascoli per i bambini affetti da patologie oncologiche.

Ad anticipare la degustazione dei piatti tipici in gara, farfalle sulla Città Giardino per Varese, polenta e bruscitt per Busto e “risott cunt i fasö” per Gallarate, ci sarà un aperitivo offerto dalla Fondazione Giacomo Ascoli e preparato da Venanzio, durante il quale saranno accolti famiglie dei bambini ricoverati e volontari del Day Hospital.

Circa duecento i commensali che, con la loro partecipazione, contribuiranno a finanziare l’acquisto di un ecografo da destinare ai bambini del Day Hospital di oncologia pediatrica di Varese e Provincia. Quanto alla “plurititolata” Elena Merella Paolucci,(nella foto all’opera) vincitrice con le squadre a lei affidate di tutte le passate edizioni, quest’anno si è meritata il ruolo di supervisore delle squadre ai fornelli.

Tra le “new entry” anche Francesca Amendola, voce nota di Radio Italia, ex cestista professionista e appassionata di sport, che condurrà la serata. Ma le sorprese non finisco qui, perché tanti sono i giochi di intrattenimento previsti, dal sempre coinvolgente “indovina i chicchi” ai quiz ai tavoli, che mettono in palio ricchi premi offerti dagli sponsor.