Sgarbi: Sacro Monte da allargare

La Prealpina - 21/01/2023

«Con Attilio Fontana avevo pensato di allungare e allargare il Sacro Monte di Varese facendo fare delle cappelle ad artisti contemporanei». La proposta arriva dal sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi, a margine della presentazione della lista per le regionali lombarde Noi Moderati – Rinascimento Sgarbi al Palazzo delle Stelline di Milano. «È chiaro che poter influenzare la politica culturale della Regione è cosa certa perché Fontana vincerà. Io lo farò», ha aggiunto Sgarbi – capolista a Milano, Bergamo e Brescia – rispondendo a chi gli ha chiesto se farà anche l’assessore in Lombardia: «Il posto che mi tocca è quello di un assessore che io stimo come Stefano Bruno Galli – ha risposto – il fatto che poi io possa fare l’assessore in giunta in Regione Lombardia e il sottosegretario è una cosa che non mi pare possibile per una questione di compatibilità».

Ad ogni modo «potrò essere influente sulle scelte della Lombardia», una Regione «in cui la cultura è più forte che in tutta Italia. La Toscana si incazzerà – ha concluso – ma la potenza della cultura lombarda è la potenza dell’editoria, del design e dell’architettura del Novecento».