Scorprire gli angoli segreti di Varese con i racconti di Betty e Chicco

La Provincia Varese - 12/07/2017

luoghi di Varese poco conosciuti attraverso racconti e storie. Questo l’obiettivo della rassegna “Apparizioni”, ideata da Betty e Chicco Colombo, che si svolgerà da luglio a settembre in diverse location della città. La coppia, nella vita e nello spettacolo, prosegue così sulla strada iniziata nel 2008 con il Festival “Castelli di Lago”, in un modo peculiare di fare teatro, dedicato soprattutto alle famiglie, che racconta il nostro territorio con uno sguardo speciale rivolto alla natura. L’evento è inserito nel progetto Cult City di Regione Lombardia, con il patrocinio del Comune di Varese e della Camera di Commercio e ieri mattina è stato presentato a Palazzo Estense con l’assessore ai Quartieri, Francesca Strazzi, che ha dichiarato: «Questo evento contribuirà ad animare e rendere sempre più vivi e partecipi i rioni della nostra città, valorizzando alcune delle loro peculiarità, le loro bellezze naturali e paesaggistiche». Betty e Chicco Colombo hanno ricordato: «Il paesaggio si racconta con linguaggi specifici, va osservato e ascoltato. La Natura è la nostra compagna di storie, la nostra aiutante e la nostra drammaturgia: “Apparizioni” darà voce anche a luoghi di valore, ma spesso poco conosciuti, come il Belvedere di San Fermo e il recentemente inaugurato Parco della Guaralda a Giubiano, che presenta un paesaggio bello e diversificato». In calendario ci sono otto “apparizioni”, tutte con inizio alle ore 18. Si parte sabato 15 luglio al parco di Villa Mylius con sonetti dedicati al cibo, mentre il sabato successivo, 22 luglio, è in programma un doppio appuntamento: prima alle sorgenti dell’Olona per raccontare la nascita del fiume poi, dopo una breve camminata verso il Monte Legnone, ci saranno delle letture tratte da Gianni Rodari e dedicate a Rosina Rossi. Sabato 29 altro doppio appuntamento, prima al Piantone di Via Veratti, poi al Grande Cedro di Villa Mirabello, con il racconto di storie monografiche di alberi. Nel mese di agosto, martedì 8, ritrovo al Sacro Monte per la storia di “NuvolabalenaCoccodrillo”, mentre martedì 22 al Parco Zanzi ci sarà spazio per storie di lago e dei suoi pescatori. Il mese successivo seguiranno altre tre “apparizioni” sabato 2, 9 e 16 settembre, con Betty e Chicco Colombo che faranno tappa al belvedere di San Fermo e al vicino lavatoio di via Aquileia, al Parco della Guaralda di Giubiano e infine alla darsena di Cazzago Brabbia Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, ma è gradita la prenotazione al numero 393 3315016 per garantire una migliore organizzazione e comunicazioni tempestive: in caso di maltempo, infatti, ogni spettacolo verrà recuperato il giorno successivo alla data fissata.