Scoppia la primavera E a Luino è già pienone

La Provincia Varese - 27/02/2017

Complice l’anticipo di primavera con temperature quanto mai gradevoli nel fine settimana, è già di fatto iniziata a Luino la stagione turistica; non che in realtà il flusso di turisti e visitatori si sia in realtà mai interrotto, perché anche durante l’inverno la città affacciata sul lago Maggiore è stata protagonista anche della stagione invernale. A Luino insomma c’è già aria di vacanza, in attesa dell’inizio della bella stagione, con la città già presa d’assalto dai turisti. Presa d’assalto «Fino a dieci giorni fa – commenta il sindaco Andrea Pellicini – pattinavamo sulla pista di ghiaccio; tra sabato e domenica, pare scoppiata la primavera e Luino è presa d’assalto». La vocazione turistica di Luino viene valorizzata anche durante il passaggio dall’inverno alla primavera, grazie alle sue attrattive naturali, prima fra tutte la Il lungolago di Luino, spettacolo di luci e paesaggio passeggiata sul lungolago, ma anche per i suoi negozi, in particolare bar e ristoranti, dove fare shopping, oppure fermarsi a prendere un aperitivo o magari anche a pranzo e a cena. La misura del boom di presenze di questo anticipo di stagione, sono state le centinaia di presenze, comprese tante famiglie, che hanno contraddistinto il lungolago nel fine settimana. Per l’occasione, hanno aperto la stagione anche i Caffè del parco a lago e quello sul lungolago cittadino “Carlo Zona”. A visitare Luino sono in particolare turisti provenienti dal sud della provincia di Varese o anche dal Milanese, senza dimenticare gli stranieri, a partire dagli svizzeri e dai tedeschi. «Uno spettacolo» Una stagione turistica che si annuncia di successo insomma, anche se ovviaUn weekend di meteo splendido e la città è subito presa d’assalto Profumo di ottimismo per la stagione turistica mente, a contare sono anche le condizioni meteorologiche; in questo fine settimana non si poteva chiedere di meglio,sia per la presenza del sole, sia per le temperature decisamente primaverili nonostante manchi ancora quasi un mese all’inizio della nuova stagione. Punto di forza di Luino è il suo lungolago, che è stato preso d’assalto tra sabato e domenica. «Ormai la nostra passeggiata a lago di due chilometri è considerata una delle principali attrazioni del lago Maggiore – sottolinea il primo cittadino luinese – anche ieri è stata uno spettacolo». Nel frattempo, proseguono i lavori proprio sul lungolago di Luino, iniziati lo scorso mese di ottobre, e che dovrebbero concludersi a giugno, con l’obiettivo di rendere ancora più attrattivo e funzionale questa zona della città così apprezzata non solo dai visitatori ma anche dai residenti. n