Sconti sull’affitto degli impianti per agevolare i lavori di restyling

DAL COMUNE SOSTEGNO ALLE SOCIETÀ SPORTIVE

– VARESE – UN’AGEVOLAZIONE riservata alle società sportive intenzionate a effettuare il restyling delle strutture utilizzate per partite e attività agonistiche. La giunta Galimberti ha approvato una delibera che mette nero su bianco lo scomputo delle spese effettuate per interventi di manutenzione straordinaria dal canone di affitto di campi e altri impianti. «Questo provvedimento – spiega l’assessore allo Sport, Dino De Simone – è stato deciso per andare incontro alle esigenze delle società sportive che hanno in concessione gli impianti sportivi comunali. Per questo la giunta ha deliberato che i canoni, compresi quelli arretrati, potranno essere impiegati dalle stesse società per i necessari interventi di miglioramento delle strutture sportive. Si potranno effettuare i lavori direttamente, previa comunicazione al Comune. Il nostro auspicio – prosegue l’assessore – è che possano partire diversi interventi di cui le nostre strutture necessitano». L’iniziativa s’inserisce in un più ampio comparto d’interventi di rinnovamento degli impianti comunali che riguarda, per esempio, il campo di atletica a Calcinate degli Orrigoni o la palestra di canottaggio della Schiranna.