Ripartenza. In moto

La Prealpina - 10/09/2021

Un bel mese di settembre a tutta moto. “Varese ti mette in moto!” è il titolo complessivo di una serie di iniziative motoristiche ad ampio raggio, diffuse sul territorio provinciale, in programma a settembre, che vedono impegnate due realtà importanti come Varese Sport Commission dell’ente camerale e il network Varese Terra di Moto Vatm. «Vogliamo attirare l’attenzione su Varese e sulle due ruote – interviene Annalisa Mentasti in rappresentanza del network – puntando su un mezzo che ci aiuta ad andare alla scoperta del territorio varesino». Tra i capisaldi del cartellone di iniziative la Croce Rossa Italiana di Varese. «Siamo a servizio del territorio – dichiara il presidente, il medico Angelo Bianchi -. Abbiamo 900 volontari e molti di loro sono appassionati di moto. Partecipiamo a queste iniziative anche perché ci consentono di far conoscere le nostre attività». Punto di partenza del cartellone è proprio, domenica 12 settembre, il Motogiro Cri, con partenza alle 8.30 da piazza Monte Grappa. Il ricavato consentirà di donare due defibrillatori, uno alla Questura e uno al distaccamento della Polizia Stradale. Tra gli evergreen della stagione, da venerdì 17 a domenica 19 settembre, la XXX Coppa dei Tre Laghi/Varese-Campo dei Fiori, organizzata dal Club Auto Moto Storiche Varese. Spiega il presidente del club, Angelo De Giorgi: «Un evento consolidato, che vedrà la partecipazione di vetture prodotte dagli inizi ‘900 agli anni Settanta. Un evento di auto storiche, che quest’anno comprende anche momenti dedicati alle moto». Nella giornata di sabato 18 settembre, infatti, nel centro cittadino passerella di moto costruite nel Varesotto dal 1900 a oggi e mini gran premio a pedali per bambini dai 6 agli 11 anni, con ricavato a favore di Unicef. Tra tutti gli eventi non manca anche una vera “chicca”: dal 17 settembre, sarà possibile visitare una doppia mostra tematica dedicata a locandine delle marche del motorismo storico, da fine Ottocento agli anni Quaranta, materiale proveniente dalla preziosa collezione privata di Enrico Vinardi. Due le location di questa doppia rassegna che vedrà esposte 150 affiches d’epoca: la Sala Immersiva della Camera di Commercio di Varese e il prestigioso Palazzo Verbania a Luino. Oltre alle locandine, non mancheranno in mostra anche cartoline dedicate agli artisti che si sono dedicati alle moto, una serie che ha messo a disposizione Enrico Grugnoni. Dunque, si vola alto con questa manifestazione che unisce aziende del territorio, artisti e illustratori. Materiale che poi sarà ospitato, in maniera permanente, a Volandia. Infine, ultima tappa del calendario di settembre, la decima Rievocazione della Sei Giorni di Varese per Moto Storiche, in programma sabato 25 settembre. Da dieci anni il Club Auto Moto Storiche Varese ripropone un’iniziativa della competizione che si svolse nel settembre ’51 e che oggi permette ai partecipanti, provenienti da tutta Europa con le loro moto storiche, di ammirare le bellezze del Varesotto. In particolare si celebrano i 50 anni del marchio SWM: ai possessori delle moto dell’azienda di Biandronno sono riservate una prova d’abilità, un concorso di eleganza e una classifica finale dedicata alle moto targate SWM.