Responsabilità sociale e industria 4.0, a Varese il convegno di Confindustria e UNIVA

LuiNotizie - 23/11/2018

Con la pubblicazione del Manifesto “La responsabilità sociale per l’industria 4.0” Confindustria ha posto tra i primi capitoli della propria agenda per lo sviluppo il ruolo delle imprese nella costruzione di un Paese più sostenibile.

L’argomento sarà il protagonista di un convegno, organizzato dal Gruppo Tecnico “Responsabilità Sociale d’Impresa” di Confindustria e dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, in programma per lunedì 26 novembre, alle ore 10, al Centro Congressi Ville Ponti, aVarese.

L’evento rappresenta la tappa di un roadshow che Confindustria sta tenendo in tutto il Paese per raccontare le esperienze delle aziende già coinvolte in azioni e progetti nell’ambito della Responsabilità Sociale d’Impresa.

Al termine del convegno è, inoltre, prevista la premiazione delle imprese che nel 2018 hanno portato avanti le buone pratiche indicate dal Programma WHP – Workplace Health Promotion, il progetto la promozione della salute e del benessere sul luogo di lavoro portato avanti sul territorio grazie ad un’intesa siglata nel 2013 dall’Unione Industriali, da ATS Insubria e dalle Organizzazioni Sindacali Cgil, Cisl e Uil.
L’obiettivo del programma è andare oltre la semplice applicazione della normativa sulla sicurezza e la salute, coinvolgendo il maggior numero possibile di imprese e di lavoratori in attività in grado di migliorare lo stile di vita delle persone.

Il programma della giornata prevede alle ore 10 il saluto di apertura di Riccardo Comerio, Presidente Unione degli Industriali della Provincia di Varese, seguito dall’introduzione di Rossana Revello, Presidente Gruppo Tecnico Responsabilità Sociale d’Impresa Confindustria e Francesco Pinto, Pianoforte Holding, Membro Gruppo Tecnico Responsabilità Sociale d’Impresa di Confindustria.

Alle ore 10.45 si parlerà, con la moderazione della giornalista di Avvenire Maria Teresa Antognazza, delle Best Practice del nostro territorio con Andrea Di Nunzio, Vodafone Automotive, Marco Maroni di Elmec Informatica, Fabio Liberali di LU-VE e Luigina Caccia e Mariangela Proscia di Eurojersey

Alle ore 11.15 si parlerà dei progetti M3P ed ENTER e dell’economia circolare per le imprese della provincia di Varese, insieme a Luisa Minoli, di Unione degli Industriali della Provincia di Varese.

Seguirà poi “Oltre la sicurezza sui luoghi di lavoro: il Programma WHP in provincia di Varese” a cura di Gabriele Zeppa dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese.

Dalle 11.45 invece si terranno gli interventi di Corrado Celata, Coordinatore della Rete Regionale Prevenzione di Regione Lombardia, Paola Lattuada, Direttore Generale ATS Insubria e Santa Picone, Direttore Provinciale INAIL di Varese.

A chiudere la giornata ci sarà quindi la premiazione delle imprese WHP 2018 e un aperitivo conclusivo.

Per maggiori informazioni sul convegno e per iscriversi online è possibile visitare il sito ufficiale di UNIVA.