Record di passeggeri in brughiera: 22 milioni

Malpensa chiude il 2017 con il botto. Sono quasi 22 milioni i passeggeri transitati in brughiera lo scorso anno. Una cifra raggiunta grazie alla crescita costante dello scalo che chiude l’anno con un salto in avanti del 14,1%. L’aeroporto è su livelli vicini a quelli massimi toccati nel 2007 e superiori del 27% a quelli minimi del 2009. I numeri, decisamenti positivi, sono contenuti nel progetto di bilancio 2017 approvato ieri dal consiglio di amministrazione di Sea, la società che gestisce gli aeroporti milanesi, che archivia l’anno con un traffico passeggeri complessivo in crescita a 31,6 milioni (+8,9%). Linate, con 9,5 milioni di passeggeri, ha consolidato invece i volumi di traffico ma ha registrato con un calo dell’1,4% legato al trasferimento a Malpensa di alcune rotte continentali. Anche l’area cargo cresce a ritmi serrati. Il traffico merci totale, infatti, mette a segno un balzo in avanti del 7,1% raggiungendo le 588,5 mila tonnellate (+7,1%).

Bene anche l’andamento strettamente economico. Sono aumentati i ricavi della gestione a 697,7 milioni di euro (+6,8%) per effetto della buona performance del traffico passeggeri e merci e del contributo dell’aviazione generale, che avendo completato il restyling del terminal offre servizi esclusivi ai clienti. L’Ebitda è di 243 milioni (+3,7%) incluse le poste non ricorrenti legate agli incentivi all’esodo previsti dall’accordo con i sindacati del luglio 2016. E’ sceso invece l’utile netto del gruppo a 84,1 milioni (-10,2%): pur beneficiando di 1,6 milioni della liquidazione di Sea Handling ha risentito degli oneri non ricorrenti. Migliorata di 20,5 milioni la posizione finanziaria netta a 508,9 milioni. Gli investimenti realizzati nel 2017 ammontano a 85 milioni di euro. A Malpensa è stato realizzato il restyling del Terminal 1, con la realizzazione delle nuove aree commerciali e l’acquisizione dell’immobile dell’hotel Sheraton. Al Terminal 2 è terminata la progettazione per la realizzazione di nuovi gates alle partenze ed è in corso la progettazione per la realizzazione di un nuovo edificio che accoglierà negozi e ristoranti.