Qualità della vita: Longhi, perplessità su posizione Varese

Altra Testata - 18/12/2018

ANSA.IT

Varese sale in graduatoria, ma per la Camera di Commercio di Varese le contraddizioni della classifica sulla qualità della vita prodotta dal Sole 24 Ore rimangono: “Al di là di una crescita di ben 12 posizioni in un anno, che colloca il nostro territorio al 45/o posto – sottolinea il presidente Fabio Lunghi -, restano le perplessità su di un’indagine che per un verso ci indica al 61/o posto nella categoria ‘Affari e Lavoro’ e per l’altro al 6/o in quella ‘Ricchezza e Consumi’. C’è qualcosa di stonato”.
“Alla voce ‘Imprese Registrate’ – continua Lunghi – Varese è al 101/o posto. Questo perché il dato è analizzato per numero di abitanti. E la nostra provincia, proprio perché ha richiamato un gran numero di persone in cerca di lavoro, oggi ha un’altissima densità abitativa. Questo dato è insomma solo il frutto di un’analisi che non tiene conto della realtà. Piuttosto, noi abbiamo circa 52 imprese per chilometro quadrato, quando in Italia sono 17 e in Lombardia 34. La densità imprenditoriale di Varese – conclude il presidente della Camera di Commercio – è di certo tra le più alte in Europa”.