Punto Impresa Digitale Varese si digitalizza

La Provincia Varese - 10/07/2017

«Da sempre l’innovazione è un fattore decisivo per la competitività d’impresa – dichiara Giuseppe Albertini, presidente della Camera di Commercio varesina –. Oggi, con l’impetuoso avanzare dello sviluppo tecnologico e l’affermarsi del modello dell’industria 4.0, lo è ancor di più». In questo contesto, s’inserisce il bando da 100mila euro che verrà pubblicato a metà luglio dalla Camera di Commercio, che punta a offrire alle imprese varesine un supporto concreto per la loro formazione su un versante decisivo per la competitività quale appunto quello della digitalizzazione. Lo scopo è quello di promuovere la diffusione di iniziative e servizi per la digitalizzazione delle imprese: in Camera di Commercio parte così il progetto Punto Impresa Digitale (PID), che opererà in sinergia con gli attori della rete “Industria 4.0” promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico. Tra questi, le associazioni di categoria con i loro Digital Innovation Hub e i Competence Center, centri di ricerca e sviluppo tecnologico nazionali. Entrando nel dettaglio, i percorsi di formazione offerti, per i quali sarà possibile usufruire dei contributi a bando, fino ad un massimo di 4mila euro, saranno finalizzati alla diffusione e alla promozione della conoscenza delle tecnologie digitali, puntando alla formazione specialistica e all’accompagnamento nell’applicazione sul campo delle più significative competenze informatiche