«Portate idee per le donne d’impresa»

La Prealpina - 18/07/2017

Terzo incontro di Confesercenti per valorizzare l’imprenditoria femminile e farne comprendere tutte le peculiarità (nella foto Blitz il primo appuntamento). «Un valore che pochi fanno emergere – puntualizzano dall’associazione di categoria – ma che oggi conta oltre il 60% di donne imprenditrici. Donne che hanno dimostrato fin dal primo giorno di essere tenaci, forti e operative, pronte a condividere gioie e dolori e pronte a prodigarsi per crescere, insieme».

Domani alle 13 queste protagoniste si troveranno alla pizzeria con ludoteca Food&Fun di via Sanvito Silvestro 103 per organizzare il primo di una lunga serie di eventi che si svolgeranno sotto il cappello associativo.

«Obiettivo: organizzare qualcosa di davvero speciale – si legge -. Chi volesse promuoversi o organizzare corsi, una sfilata per mamme e bambini o fare una semplice esposizione, è assolutamente benvenuta all’incontro». Laura Dongiovanni, coordinatrice di Impresa Donna Confesercenti, ha voluto lanciare un messaggio molto forte alle colleghe varesine: «Dobbiamo adottare una mentalità orientata all’abbondanza, creando l’atmosfera giusta affinché tutti possano cogliere le opportunità per risolvere i problemi con fiducia crescente. Cerchiamo spunti, idee e talenti e desideriamo aprirci a possibilità, scelte e alternative creative».

Oggi impresa donna Varese conta oltre 30 aderenti, tutte disponibili a fare rete con una serie di progetti tesi a incrementare la professionalità di ognuna. Il successivo incontro si terrà nel locale di Altamura in viale Borri alle ore 13 del 18 settembre (per informazioni contattare Confesercenti allo 0332/282268).