Pompe bloccate, liquami nel lago

La Prealpina -

porto ceresio (r.s.) L’assessore alla Manutenzione, Franco Pozzi(nella foto archivio) , ha compiuto un sopralluogo sulla rete fognaria per appurare la causa di un blocco delle pompe verificatosi da martedì nella stazione di sollevamento sita nel piazzale vicino al Lido, sulla sponda del lago di Lugano. Si tratta di un impianto che porta i liquami al sovrastante depuratore consortile sul rio Bolletta.

«Il problema – dice Pozzi – si è manifestato martedì nel tardo pomeriggio ed ha causato un piccolo sversamento nel lago. Lo abbiamo subito segnalato alla Comunità montana del Piambello, che gestisce l’impianto e sta intervenendo per porvi rimedio». Si è appurato che si è trattato di un guasto tecnico e le pompe hanno ripreso a funzionare ieri nella giornata.