Poletti: Alitalia, situazione difficile

«È una situazione molto difficile e tutte le situazioni molto difficili vanno trattate con grande attenzione e impegno. Ed è quello che abbiamo garantito tutti. Lavoreremo intensamente nei prossimi giorni». Lo ha detto il ministro Giuliano Poletti, uscendo dal ministero dello Sviluppo dove era in corso ora una «riunione ristretta sindacati, governo, azienda» per definire un calendario di incontri e confronti per i prossimi giorni.

«Abbiamo fatto una ricognizione su tutte le informazioni richieste», ha spiegato il ministro.

«Non è vero che noi diciamo che il costo del lavoro è il solo problema di Alitalia, ma è uno dei problemi» ha detto il futuro presidente esecutivo della compagnia Luigi Gubitosi. Il manager ha anche sottolineato come sia «necessario fare in fretta».