Piccaia Golf Cup 2018 ultima tappa al Golf La Pinetina

Altra Testata - 16/11/2018

SEMPIONENEWS

Piccaia ha l’atelier nel Castello di Agrate Conturbia. “La mia passione golfistica risale alla fine dello scorso millennio. Il circuito è nato sette anni fa con l’aiuto di un gruppo di amici. I premi in ceramica sono da me realizzate una ad una appositamente per le gare”.

Attualmente il Piccaia golf cup è coordinato da Melania Rocca. Sabato 24 novembre per l’ultima tappa il circuito si sposta alla Pinetina di Appiano Gentile in provincia di Como. L’associazione sportiva La Pinetina è stata fondata nel 1971, la creazione dell’urbanizzazione sportiva è strettamente legata ad Angelo Moratti e al F.C. Internazionale.

Progettato dall’architetto inglese John Dering Harris, realizzato nel 1976, è un 18 buche in settanta ettari di verde nel Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate con piante di pini silvestri, betulle, querce e castagni. E’ il primo golf club italiano ad avere ottenuto dalla “Golf Environment Organization” la certificazione europea di percorso eco-compatibile.

Il tour 2018 è stato ospitato in undici circoli tra il Piemonte e la Lombardia, dove sono state esposte, nella giornata della gara, sue ceramiche e quadri. Oltre cinquemila golfisti hanno partecipato alle prime sei edizioni.

La formula di gara è la classica Stableford con due categorie, premiati il primo e secondo di categoria, primo lordo, primo lady, primo senior e primo architetti by Gibidi. Il nearest to the pin è offerto da Domina. Mentre in caso di “hole in one”, il fortunato giocatore, si aggiudicherà un’ incisione dell’artista Giorgio Piccaia, che è stata realizzata nell’Atelier du Safranier, durante il soggiorno invernale nella residenza d’artista ospite del Comune di Antibes. Dove dal 23 novembre al 19 gennaio 2019 presso Transartcafè si svolgerà una mostra collettiva dal titolo Triptyque..

Main sponsor delle undici gare anche per il 2018 sono GiBiDi, azienda di automazione per cancelli di Vittorio Ballerio e Mediolanum Private Banking (con i promotori Ivano Talassi e Fosco Marongiu) amici di Piccaia.

Altri sponsor tecnici sono l’azienda vitivinicola Dario Ceste, Rocca Vini, l’antica Cereria Mosca, nonché MA-EC Present Contemporary Art di Milano prima galleria d’arte contemporanea cinese in Italia. Per le ultime tre gare si è aggiunta anche la Società Agricola Buttiglieri che produce olio extra vergine di oliva siciliano.

Media parter Ilgolfonline.it e Artsl ife.com.

Piccaia golf cup 2018 ha il patrocinio di Varese Sport Commission della Camera di Commercio di Varese. La settima edizione del PICCAIA GOLF CUP si è articolata su 11 gare nei seguenti circoli Franciacorta, Alpino, Continental Verbania, Castelconturbia, Panorama, Dei Laghi, Castello Tolcinasco, Le Robinie, Arona Golf, Molinetto Country Club e ultima La Pinetina.

Opere di Giorgio Piccaia si possono ammirare fino al 10 dicembre a Sedriano a Villa Pezzoli Canevari Gherzi dove è in corso una sua personale dal titolo Iside e il Nilo. Inoltre domenica 2 dicembre dalle ore 15.00 alle 20.00 nell’Atelier di Giorgio Piccaia ad Agrate Conturbia in vicolo Castello 7 verrà presentata la Piccaia Golf Cup 2019 . Alcuni sponsor del circuito faranno degustare le loro eccellenze. Ma soprattutto sarà l’occasione per passare un bel pomeriggio all’insegna di sport e arte. Siamo infatti nel luogo dove nascono i quadri e le formelle con rappresentazioni di questo emozionante sport.