Ottantuno registi da tutto il mondo

cinemadamare Per una settimana le strade di Canegrate diventeranno un set

CANEGRATE Arrivano oggi gli 81 giovani filmaker, originari di 45 nazioni diverse, che animeranno l’iniziativa Cinemadamare.

La carovana, il più grande raduno di studenti di cinema al mondo, è giunta alla sua diciassettesima edizione e, da oggi fino al 2 settembre farà tappa in paese. I ragazzi gireranno il paese divisi in troupe alla ricerca di storie, scenari e attori per creare dei cortometraggi. Il territorio dell’Altomilanese diventerà un vero set cinematografico all’aperto nel quale qualsiasi cittadino potrebbe essere coinvolto nelle collaborazioni, come attore o come comparsa. I ragazzi saranno ospitati alla palestra di via Toti, mentre i lavori di pre e post produzione si terranno nel salone polifunzionale del circolo Galileo. Lunedì prossimo si terranno le proiezioni e il miglior corto, secondo un’apposita giuria, sarà portato alla mostra del cinema di Venezia. 
C’è grande attesa per un evento che Canegrate non ha mai ospitato: si tratta probabilmente della più importante iniziativa culturale di sempre per il piccolo paese. Se il territorio comunale diventerà un grande set cinematografico, va ricordato che ci saranno anche numerose iniziative di contorno con proiezioni cinematografiche in piazza Matteotti. Oggi alle 21 è prevista l’inaugurazione ufficiale con il sindaco Roberto Colombo e con il presidente di Fondazione Ticino Olona, Salvatore Forte (che ha finanziato il minifestival) e Franco Rina, direttore di Cinemadamare. Dopo l’anteprima del film “Io, Leonardo” di Jesus Garcés Lambert, che sarà presente alla manifestazione, il tutto a cura di Sky Italia, ci sarà la proiezione gratuita della pellicola “Piuma” di Roan Johnson. Lambert e il preside del Centro sperimentale di cinematografia, Adriano De Santis, in settimana svolgeranno dei workshop, rispettivamente di regia e di recitazione, gratuiti e aperti a tutti.

Questa grande manifestazione di cinema è organizzata in partnership con 32 università e scuole cinematografiche di tutto il mondo, dalla Sorbona di Parigi al Santa Monica College di Los Angeles; dalla migliore scuola di Mosca a quella di Città del Capo; dall’Università di Barcellona a quella di Giacarta.