Openjobmetis, 9 mesi in crescita

La Prealpina - 14/11/2018

Openjobmetis non ha deluso le attese nei primi nove mesi del 2018. A leggere i risultati economico-finanziari consolidati al 30 settembre scorso, l’agenzia per il lavoro gallaratese, attiva nella somministrazione, ricerca, ricollocazione e formazione del personale e quotata in Borsa dal dicembre di tre anni fa, ha chiuso con un fatturato di 443,56 milioni di euro, in crescita del 3,3% rispetto ai 429,56 milioni realizzati nello stesso periodo dello scorso anno. In aumento anche il margine operativo lordo, che è cresciuto da 16,5 milioni a 16,95 milioni di euro (+2,7%); come diretta conseguenza, la marginalità si è ridotta dal 23,8% al 22,1%. Qualche altro dato? Openjobmetis ha terminato il periodo gennaio-settembre con un utile netto di 9,45 milioni di euro, in flessione rispetto ai 9,9 milioni contabilizzati nei primi nove mesi del 2017. A fine settembre l’indebitamento finanziario netto era sceso a 22,64 milioni di euro dai 35,02 milioni di inizio anno.

Le previsioni per l’immediato futuro dal management di base al centro direzionale Le Torri fi Gallarate prevedono la conferma del trend di crescita dei ricavi registrato nei primi nove mesi dell’anno. «Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti nei primi nove mesi del 2018 che chiudono, secondo le previsioni, in crescita nei principali indici economici e finanziari, in particolare del primo margine», ha commentato l’amministratore delegato Rosario Rasizza.