Non solo golf Alle Robinie lo sport diventa mezzo di pace

La Provincia Varese - 06/03/2017

Una giornata di sport per
la pace: al golf club Le Robinie
la “Giornata Mondiale
ONU per lo Sviluppo e la Pace
attraverso lo Sport” all’interno
del programma dei Campionati
del Mondo di Pitch&Putt.

Un’occasione prestigiosa,
grazie alla partnership stretta
tra la federazione internazionale
di Pitch&Putt (IPPA),
di cui è presidente il bustocco
Carlo Farioli, e Peace&Sport,
organizzazione
fondata dal pentathleta
olimpionico Joel Bouzou che
opera sotto l’Alto Patronato
del Principe Alberto II di Monaco:
sarà una sorta di apripista
dei Campionati del
Mondo di Pitch&Putt che si
svolgeranno a Le Robinie dal
30 marzo al 2 aprile (e che,
oltretutto, hanno già registrato
un record di partecipanti,
sfondando la quota di
108 imposta dagli organizzatori).

La prima giornata di eventi,
giovedì 30 marzo, sarà «interamente
dedicata a Peace
and Sport – annuncia Carlo
Farioli – per celebrare l’importanza
degli ideali che si
vogliono promuovere ovvero
come lo sport possa e debba
essere un mezzo per unire
i popoli e veicolo di sviluppo.
Per noi è un onore stringere
Il presidente bustocco di IPPA Carlo Farioli con il presidente di Peace&Sport Joel Bouzou
una partnership con Peace
and Sport per cooperare sui
progetti dello sviluppo e della
pace attraverso lo sport.
Ecco perché insieme a Peace&Sport,
organizzeremo al
golf club Le Robinie il “Peace&Sport
Trophy”, nel corso
dei campionati del mondo di
pitch&putt a Busto Arsizio a
fine marzo. Si tratta di un’iniziativa
che è parte integrante
del calendario mondiale
della “Giornata Mondiale
ONU per lo Sviluppo e la Pace
attraverso lo Sport” del 6
aprile».
A Busto Arsizio è annunciata
la presenza in forma ufficiale
un Delegato dello
staff di Peace&Sport che sovrintenderà
l’organizzazione.
Il “Peace&Sport Trophy”
sarà una gara «molto sui generis
– sottolinea Farioli –
senza vincitori né vinti, ma
con premi particolari per
simboleggiare che lo sport è
anche competizione pur nel
momento significativo del 6
Aprile». Saranno presente
anche alcuni atleti golfisti di
Special Olympics Italia con il
loro allenatore Valerio Scorza.
L’evento avrà anche una
forte componente “social”,
che diffonderà Busto e Le Robinie
in tutto il mondo grazie
a P&S: tutti gli atleti verranno
fotografati con il cartoncino
bianco simbolo di Peace&Sport.