Negozi e locali negli spazi sfitti Arriva un bando da 67mila euro

Il Giorno -

– SARONNO – PRONTO IL BANDO che mette a disposizione 67 mila euro per l’apertura di attività in spazi sfitti in modo da rivalutare l’area interna della zona a traffico limitato ossia piazza De Gasperi, vicolo del Caldo, piazza La Malfa, vicolo Pozzetto, vicolo Scuole, piazza Schuster e le gallerie di corso Italia. «Si tratta di un contributo a fondo perduto – chiarisce l’assessore al Commercio Francesco Banfi – che sarà concesso per finanziare al 50% interventi di innovazione volti al recupero di spazi sfitti. È realizzato con l’obiettivo di rilanciare una zona che non è mai stata vissuta». Da sempre infatti il cuore del centro di Saronno si trova a fare i conti con vetrine vuote, saracinesche abbassate e tanta desolazione. Il bando è il primo step del progetto Sto@ una sinergia tra Regione, associazioni di categoria, Distretto del commercio, proprietari e Comune. Gli interventi finanziabili dovranno migliorare l’accessibilità e l’impatto visivo delle aree limitrofe alle attività commerciali oppure realizzare ripristini degli spazi commerciali, la pulizia delle parti private a uso pubblico e l’innovazione del servizio al cliente. S.G.