MUD 2019, a Varese un seminario per scoprire come prepararsi

Giovedì 28 marzo si terrà a Varese un seminario organizzato dalla Camera di Commercio, in collaborazione con la sua azienda speciale Promovarese, sulle modalità di presentazione della nuova dichiarazione ambientale MUD 2019. L’appuntamento è alle 9, nella sede centrale dello stesso ente camerale, in piazza Monte Grappa.

Un incontro che, oltre a ripercorrere i principali passaggi normativi, farà luce su alcune importanti innovazioni introdotte in materia di dichiarazione ambientale dal decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dello scorso 24 dicembre.

Sarà il relatore Paolo Pipere, esperto di Diritto dell’Ambiente, ad affrontare i vari contenuti che toccano l’attività di imprese, enti, associazioni di categoria e professionisti interessati agli adempimenti relativi al MUD di quest’anno, che fa riferimento ai dati 2018.

L’incontro in Camera di Commercio sarà anche un’occasione per parlare delle novità in tema di digitalizzazione degli adempimenti documentali, con riferimento soprattutto alla gestione dei rifiuti aziendali nel “dopo-SISTRI”, nell’attuale fase di transizione verso il nuovo Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti.

Nel pomeriggio, poi, il relatore resterà a disposizione dei partecipanti per fornire chiarimenti e soluzioni operative ad hoc su questioni specifiche poste dagli stessi: sarà sufficiente prenotare un appuntamento nella pagina del sito camerale dedicata al convegno per poter avere un colloquio diretto con l’esperto e ricevere così un’assistenza personalizzata.

La quota di partecipazione al seminario è di 35 euro “oltre Iva” per le aziende iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio; per i soggetti non iscritti come i liberi professionisti o la pubblica amministrazione, la quota sale a 55 euro, sempre “oltre Iva”.

È possibile iscriversi online al workshop sul sito della Camera di Commercio varesina.